• pubblicato il 29-12-2014

Il meglio del 2014: sette grandi novità

di Junio Gulinelli

Le sette novità auto più importanti arrivate sul mercato durante il 2014

Anche questo 2014 volge al termine. Motorsticamente parlando è stato un anno ricco? Sì, lo possiamo dire.

La lievissima ripresa del mercato auto ha accompagnato l'entusiasmo con sui sono nati nuovi modelli, alcuni dei quali rompono gli schemi e tentano nuovi percorsi stilistici, alcuni provano a rilanciare marchi interi, altri rinnovano in maniera geniale e profondamente innovatrice modelli già noti.

Dal punto di vista meccanico sono sicuramente i tre cilindri i nuovi protagonisti assoluti mentre, per finire, dal punto di vista della tecnologia oltre all'introduzione di nuovi sistemi inediti abbiamo visto approdare accessori high-tech, fono ad ora riservati alla categoria premium, anche tra i segmenti più bassi del mercato. Ecco, secondo noi, quali sono state le 7 più grandi novità arrivate sul mercato durante il 2014.

BMW Serie 2 Active Tourer

Prima di tutto vocata al comfort, con un equipaggiamento quasi di lusso e anche un lato sportivo. È così che si presenta una novità assoluta del marchio bavarese: è la prima infatti a essere spinta dalla trazione anteriore, la prima monovolume del marchio e la prima ad avere in listino anche motori a 3 cilindri (lo tre cilindri da 136 CV della Mini).

 

Citroen C4 Cactus

Originalità: è la parola d'ordine della nuova Citroen C4 Cactus, vettura dal design di rottura, innovativo e divertente (caratterizzata dagli air-bump laterali). I francesi la chiamano “compatta”, di fatto è una segmento segmento C (pianale della C3 allungato) dalle sembianze crossover ma con un'altezza più simile ad una compatta (1,46 metri).

Jeep Renegade

La nuova Renegade 2014 è la prima Jeep prodotta fuori dagli USA, la "small SUV" alla conquista di tutti i mercati. Sviluppata su una nuova architettura chiamata “4x4 Small-wide” è anche il primo prodotto a nascere dopo la totale acquisizione da Parte di Fiat del Gruppo Chrysler. La Jeep Renegade, insomma, ha la responsabilità di muovere il primo passo del neonatoGruppo FCA e lo farà all'interno della nuova strategia globale che punta ad estendere il target del marchio a livello mondiale.

Mini 5 porte

Due porte in più rispetto alla sorella tre porte, 16 cm in più di lunghezza e passo aumentato di 7 cm. La nuova Mini 5 porte è un inedito per il marchio che si sbilancia verso il comfort, probabilmente compromettendo un po' lo stile... Per il resto le novità sono le stesse della nuova generazione Mini introdotta anch'essa quest'anno.

Renault Twingo

La nuova generazione Twingo 2014 è una vera rivoluzione per la city car francese che ritorna ai primordi ispirandosi al look della vecchia Renault 5 Turbo. Tra l'altro cambia completamente l'architettura adottando uno schema a motore e trazione posteriori. È meno spaziosa di un tempo ma vanta un raggio di sterzata strettissimo, grazie proprio al posizionamento del motre al retrotreno.

Smart ForFour

Dopo il grande flop della prima generazione della Smart ForFour (in commercio solo dal 2004 al 2006) la Casa della stella approfitta del cambio generazionale della Smart e ripropone, stavolta completamente diversa, la nuova Smart ForFour.

Lexus NX

La nuova Lexus NX di serie è rimasta stilisticamente molto fedele alla concept car LF-NX. Cambia solo per alcune smussature agli angoli che sul prototipo erano molto pronunciati e affilati, ma, per questioni di sicurezza, non proponibili su strada.

In generale, comunque, questa nuova gamma punta molto sul design, cercando di emergere proprio grazie alla sua apparenza originale sulle competitors del segmento, le SUV compatte BMW X1 e Mercedes GLA, ad esempio.

Il meglio del 2014: sette grandi novità

L'opinione dei lettori