• pubblicato il 21-08-2012

Mini John Cooper Works GP: lo stile spiegato dal designer Anders Warming

La più potente e tirata della gamma Mini non scherza, il designer BMW la descrive come una vera sportiva di razza

L'abito non fa il monaco? non è sempre così... la piccola anglo-tedesca nella sua versione più estrema, la Mini John Cooper Works GP, è una corsaiola puro sangue, così almeno la descrive il designer BMW, Anders Warming, in questo ultimo video ufficiale pubblicato sul canale Youtube del brand.

La Mini più veloce mai costruita, potente sotto il cofano ed estremamente "affilata" nelle linee non è solo un esercizio di stile.

Le appendici aerodinamiche, come lo spoiler posteriore ed il diffusore, oltre a darle un carattere estremamente grintoso hanno una precisa ed efficace funzione di deportanza che ne assicurano la stabilità in curva ed alle alte velocità.

D'altra parte, si sa, la potenza è nulla senza il controllo... e un po' di tecnica ci voleva per gestire il potente TwinPower Turbo da 1,6 litri che dovrebbe avere una potenza di circa 230 CV.

Peccato davvero che sarà prodotta in edizione limitata a solo 2.000 esemplari.

Mini John Cooper Works GP: lo stile spiegato dal designer Anders Warming

L'opinione dei lettori