• pubblicato il 07-01-2014

Nissan NV200, il taxi londinese

Ridisegnato nella parte frontale, arriva sulle strade a dicembre 2014

Ridisegnato nella parte frontale, arriva sulle strade a dicembre 2014

Nissan ha svelato il nuovo frontale dell'NV200 che a Londra viene utilizzato come taxi.

Una prima versione del veicolo era stata presentata nell'agosto 2012 come soluzione innovativa di taxi al famoso London Hackney Carriage.

L'ufficio del sindaco, l'ente del trasporto londinese ed altre organizzazioni chiave supportano il progetto e Nissan ha recepito il loro primo riscontro sul veicolo, ridisegnandone il frontale per meglio riflettere la natura iconica del tradizionale taxi londinese.

Arriva a dicembre 2014 e sarà spinto da un 1.6 benzina con cambio automatico

Il taxi Nissan sarà lanciato a dicembre 2014 e sarà spinto da un moderno e pulito motore benzina da 1.6 litri abbinato ad un cambio automatico. Una versione completamente elettrica dell'NV200 taxi sarà, poi, introdotta da Nissan nel 2015.

Le modifiche operate sul frontale dell'NV200 riguardano: la forma circolare dei fari anteriori e griglia rimodellata per aderire allo stile dei tradizionali "black cabs" londinesi; luci a LED per migliorare la visibilità della tradizionale insegna dei taxi; e pannelli paraurti anteriore completamente rinnovati.

Glyn Hopkin, il gruppo concessionario di Nissan, sarà il rivenditore esclusivo del Nissan NV200 Taxi per Londra, con una nuova sede ultra-moderna, costruita appositamente a Canary Wharf.

Sul fronte dei taxi, Nissan guarda anche al futuro, con lo sviluppo del taxi 100% elettrico - l'eNV200 - con cui mira a portare sulle strade di Londra il primo taxi a emissioni zero molto prima del termine del 2020 fissato dall'ufficio del sindaco.

Infatti, il taxi elettrico Nissan sarà in circolazione nelle strade della capitale inglese già nel 2015. 

Nissan NV200, il taxi londinese

L'opinione dei lettori