Renault Nissan
  • pubblicato il 08-01-2016

Nissan-Renault: nel 2020 dieci auto a guida autonoma

Nei prossimi quattro anni oltre dieci veicoli dotati della tecnologia di guida autonoma, oltre a una serie di nuove applicazioni connesse

Nissan e Renault fanno sapere che dalla loro Alleanza nasceranno nei prossimi quattro anni oltre dieci veicoli dotati della tecnologia di guida autonoma, oltre a una serie di nuove applicazioni connesse, che faciliteranno l’accesso degli automobilisti alle loro attività professionali e di svago e ai social network.

 

Passo dopo passo verso la guida autonoma

Il 2016 è l’anno dell’arrivo dei primi veicoli equipaggiati con il sistema di delega parziale di guida “mantenimento nella corsia". Con questa funzionalità, l’auto controlla automaticamente in totale sicurezza la sua posizione in una corsia, nel traffico autostradale.

Nel 2018 i veicoli Renault-Nissan saranno equipaggiati con il sistema di delega parziale di guida per “cambio di corsia”, che assicura la gestione automatica degli eventuali pericoli e consente il cambio di corsia in autostrada.

Nel 2020 sarà lanciata la "modalità di gestione autonoma degli incroci", che consentirà al veicolo di gestire i flussi di traffico in città senza l’intervento del conducente.

Inoltre, il Gruppo automobilistico lancerà quest’anno una nuova applicazione per telefonia mobile, che consentirà di interagire a distanza con il veicolo, seguita l’anno prossimo dal primo "Sistema Multimediale dell'Alleanza", con nuove funzionalità multimediali e di navigazione, che ottimizzerà l'integrazione con gli smartphone e consentirà l’aggiornamento dei dati cartografici in tempo reale.

Nel 2018, la "piattaforma Connettività e Internet degli Oggetti dell'Alleanza" accoglierà il nuovo " Personal Assistant Virtuale", destinato a privati ed aziende.

 

Convergere per vincere

Nel 2014, l'Alleanza Renault-Nissan ha realizzato la "conversione" delle divisioni ingegneria delle due Aziende: oggi, gli ingegneri Renault e Nissan lavorano insieme per limitare le ridondanze nello sviluppo delle tecnologie di nuova generazione.

Le tecnologie sviluppate in comune dall’ingegneria Renault e Nissan vengono messe a disposizione delle due Aziende e delle loro marche, che possono adottarle in funzione delle esigenze dei rispettivi clienti.

Nissan-Renault: nel 2020 dieci auto a guida autonoma

L'opinione dei lettori