• pubblicato il 02-11-2012

Nuova Renault Symbol: lascia la Clio per rifarsi alla Logan

Nasce la gemella della nuova berlina targata Dacia, la Symbol presentata dalla Losanga al Salone di Istanbul abbandona la Clio.

L'ultima evoluzione della Dacia Logan ha già una gemella. Renault non ha tardato molto nell'approfittare di questa berlina dai costi ridotti e, al Salone di Istanbul presenterà in questi giorni la nuova Renault Symbol, anche conosciuta fino ad ora su altri mercati come Thalia (Europa dell'Est), Clio Classic (Europa centrale), Clio Sedan (Brasile e Paraguay) e Symbol nel resto del Sud America (eccetto in Argentina dove ha mantenuto la classica denominazione Clio).

Lascia la Clio per rifarsi alla Logan

Gli ingegneri e designers della Losanga hanno deciso, però, di dimenticare l'architettura della Clio (da cui era derivata fino ad ora) per sviluppare una berlina direttamente derivata dalla nuova Logan e aggiungendole nuovi particolari che ne differenziano il frontale con una nuova griglia con tanto di Logo Renault ben in vista e nuovi cerchi. Pronta per una nuova carriera commerciale.

Abitacolo ed equipaggiamento più ricchi e di qualità

Anche se per il momento non sono state rilasciate immagini dell'abitacolo, da Renault confermano che la Renault Symbol offrirà materiali di qualità superiore e maggiori possibilità di equipaggiamento, mantenendo però praticamente immutato il design interno per continuare a contenerne i costi.

Motorizzazioni

Sotto il cofano, la nuova Renault Symbol, offrirà la possibilità di scegliere tra motori diesel e benzina, con il 1.2 TCe da 115 CV come offerta più interessante rispetto a prestazioni e consumi

Nuova Renault Symbol: lascia la Clio per rifarsi alla Logan

L'opinione dei lettori