• pubblicato il 08-09-2016

Lamborghini Road Monument

di Redazione

La Casa del Toro lancia un concorso internazionale di architettura per dare una nuova identità al territorio di Sant'Agata Bolognese

Lamborghini lancia 'Road Monument', un concorso internazionale di architettura il cui oggetto sarà la progettazione di nuovi accessi alla città di Sant'Agata Bolognese, sede del marchio.

Giovani architetti, designer e studi di progettazione dovranno immaginare due istallazioni ispirate alla Casa del Toro con lo spirito di valorizzare e fornire una nuova identità al territorio basata sui valori che caratterizzano Lamborghini: soluzione stilistiche e tecnologia pura all'avanguardia.

La giuria internazionale d'eccezione sarà composta da quattro studi di architettura di fama mondiale, Zaha Hadid Architects, Studio Fabio Novembre, Studio Libeskind, Foster + Partners, insieme a Francesco Dal Co, Direttore di Casabella, Giuseppe Cappochin, Presidente dell'Ordine Nazionale degli Architetti, Annalisa Trentin dell’Università degli Studi di Bologna e Stefano Domenicali, il nuovo Chief Executive Officer di Automobili Lamborghini.

Tra gl altri vincoli diprogettazione imposti dal concors, le proposte dovranno prediligere l’impiego di materiali non inquinanti e tecnologie eco-sostenibili, nel rispetto della responsabilità etica e sostenibilità ambientale.

 
Lamborghini Road Monument

L'opinione dei lettori