• pubblicato il 08-03-2016

Opel: partenza alla grande nel 2016

di Junio Gulinelli

Bimestre positivo per il marchio del Blitz. A spingere le vendite è soprattutto l'Auto dell'Anno 2016, la nuova Opel Astra

Prosegue il trend positivo in Casa Opel. Secondo i dati preliminari, le nuove immatricolazioni del marchio di Rüsselsheim hanno raggiunto le 80.300 unità nel mese di febbraio, il 15% (circa 10.500 unità) in più rispetto allo stesso mese del 2015.

Primo bimestre dell'anno positivo in tutta Europa

La quota di mercato di Opel è salita dello 0,3%, raggiungendo il 5,6%, il miglior risultato nel mese di febbraio da 5 anni a questa parte. Positivo anche il bilancio relativo al primo bimestre del 2016. In questo caso le vendite sono aumentate di 18.000 unità (+13%), mentre la quota di mercato è aumentata di oltre 0,3 punti percentuali nel periodo, ora al 5,7%.

Commentando questi dati Peter Christian Küspert, Vice President Sales & Aftersales di Opel Group, ha dichiarato: “Siamo cresciuti in 17 paesi grazie a una gamma giovane e interessante. Nuova Astra è stata fondamentale per questi risultati. Astra Sports Tourer, disponibile presso i concessionari da aprile, e nuovo Mokka X continueranno a spingere le vendite verso l'alto, dopo un ottimo inizio d'anno”.

Opel Astra, fiore all'occhiello di Rüsselsheim

A spingere verso l'alto i numeri di Opel nel mese di febbraio ha contribuito, infatti, soprattutto la nuova arrivata della famiglia, la nuova Opel Astra che lo scorso mese ha fatto registrare oltre 18.000 unità vendute. Recentemente eletta auto dell'anno 2016, la nuova Astra (sul mercato da novembre) ha già registrato 130.000 ordini in tutta Europa. Non male anche la piccola della gamma del Fulmine, la Opel Corsa cresce del 12% a febbraio con 20.400 unità vendute.

Inizio 2016 alla grande anche in Italia: +24%

I migliori mercati dell'Europa occidentale per Opel si confermano Germania (+27%), Italia (+24%), Francia (+23%) e Spagna (+23%). Nello specifico in Italia i volumi di Opel sono cresciuti del 24% lo scorso febbraio con un aumento del 18% nel primo bimestre 2016 (+ 2.700 unità). Nel nostro paese le vendite del Fulmine sono state spinte soprattuto dalla Opel Karl (+355% rispetto ad Agila), Corsa (+36%) e nuova Astra 5 porte (+155%). Particolarmente significativo il risultato tra le alimentazioni GPL in cui Opel è divenuto il primo importatore nei primi due mesi del 2016 grazie al risultato di Corsa e Mokka. 

 
Opel: partenza alla grande nel 2016

L'opinione dei lettori