• pubblicato il 10-06-2014

Porsche 911 Martini Racing Edition

di Junio Gulinelli

Livrea "mitica" per la Noveunouno, in un'edizione limitata, dedicata al ritorno del marchio nella categoria regina della 24 Ore di Le Mans

Il prossimo sarà il fine settimana della 24 Ore di Le Mans. In occasione del ritorno di Porsche nella categoria più alta della classica francese, Porsche Exclusive lancia sul mercato l'edizione speciale Martini Racing Edition della coupé super sportiva di Stoccarda, basata sulla 911 Carrera S.

Si tratta di una serie limitata (solo 80 unità destinate ad alcuni mercati in Europa, Cina, Giappone e America Latina) che recupera la classica livrea Martini, quella che sfoggiavano le Porsche da competizione negli Anni '70, come la 917 o la 035 Moby Dick.

Bianca o nera, con Aero Kit e interni esclusivi

Oltre alla speciale livrea con i colori Martini, disponibile nelle due sole colorazioni bianco o nero, la Carrera S Martini Racing Edition monta l'Aerokit Cup con paraurti anteriore e alettone fisso al posteriore.

A bordo, il logo Martini Racing Edition la distingue dalle altre "Noveunouno" tradizionali. L'equipaggiamento di serie include il Chrono Sport Package, il Porsche Comunication Management (PCM) con navigatore, impianto stereo Bose e un quadro strumenti con sfondo nero.

In quanto a meccanica non c'è alcuna differenza con le altre Carrera S. Si affida, infatti, al noto 3,8 litri da 400 CV che la lancia da 0 a 100 km/h in 4,1 secondi (con cambio PDK).

La Porsche 911 Martini Racing Edition sarà disponibile da questo mese di giugno anche in Italia. Ad ogni modo gli adesivi Martini ufficiali saranno comunque disponibili nelle concessionarie Porsche.

 
Porsche 911 Martini Racing Edition

L'opinione dei lettori