• pubblicato il 21-11-2012

Renault Mégane Estate GT 220: una GT familiare

di Junio Gulinelli

La Losanga presenta la nuova serie limitata, sportiva, della station wagon. Una GT per la famiglia.

"Un'auto pratica e versatile, ma dalle prestazioni brillanti” così è stata introdotta da Jean-Maxime Boulanger, Product Manager di Renault Sport, la nuova versione speciale della Renault Mégane station wagon, la Estate GT 220.

Prestazioni da sportiva con 220 CV

Il motore della Renault Mégane GT 220 è lo stesso che equipaggia anche la Mégane RS, ovvero il 2.0 Turbo, completo anche di sistema Start/Stop, reso più potente, con 220 CV a disposizione e una coppia motrice massima di 340 Nm.

Nonostante queste indiscusse credenziali sportive, il motore della Estate GT 220 è in grado anche di garantire consumi contenuti, con un dato che parla di 7,3 litri/100km ed emissioni di 169g/km di CO2.

Tecnica da GT

Per quanto riguarda la dinamica di guida, la Renault Mégane Estate GT 220 offre un perfetto compromesso tra piacere di guida e comfort per l'utilizzo quotidiano, non ci dimentichiamo, infatti, che stiamo pur sempre parlando di una station wagon familiare.

Tra le diverse caratteristiche tecniche che concorrono a queste qualità troviamo: telaio sportivo (lo stesso della Mégane RS), Sospensioni specifiche, pneumatici ad alte prestazioni, sterzo elettrico calibrato, impianto frenante sportivo.

Appeal sportivo, dentro e fuori!

Il look sportivo della Mégane GT 220 sfoggia una serie di dettagli in nero lucido che vanno dagli specchietti retrovisori al diffusore posteriore fino alle prese d'aria e alle barre longitudinali sul tetto.

All'interno dei passaruota trovano alloggio cerchi in lega di grandi dimensioni, da 18 pollici della serie “Serdard”. Questa versione, in edizione limitata, della Mégane è riconoscibile anche per il badge GT 220 sul montante centrale e per le maniglie delle portiere colorate.

All'interno dell'abitacolo l'atmosfera è resa più “frizzante” da alcuni dettagli sportivi come il pomello del cambio in acciaio e una piastra numerata “GT 220” nascosta all'interno della vaschetta portaoggetti nel tunnel centrale.

La Renault Mégane Estate GT 220 è prodotta presso gli stabilimenti di Palencia, in Spagna, e sarà disponibile in 12 mercati, dall'Europa al Giappone.

Renault Mégane Estate GT 220: una GT familiare

L'opinione dei lettori