• pubblicato il 23-05-2014

Skoda CitiJet Design Concept

di Junio Gulinelli

La city car ceca in versione sportiva decappottabile. La show car per il Worthersee

La sportiva decappottabile Skoda CitiJet è il progetto di 16 giovani apprendisti della Scuola Professionale di Skoda Auto, uno studio nato dal progetto Skoda Aprendiz Car.

Vedremo mai la city car ceca in questa versione sulle strade? Quasi sicuramente no, ma l'effetto non è niente male e rende la urban car del gruppo Volkswagen molto divertente e dinamica.

Il debutto ufficiale di questa show car avverrà in occasione della 33esima edizione del raduno del Gruppo VAG di Worthersee, a fine maggio (dal 28 al 31).

L'obiettivo dello studio CitiJet è stato di stimolare e liberare tutta la creatività delle giovani menti della firma, concretizzando il loro entusiasmo: “È fantastico vedere come i nostri giovani designer si siano impegnati e appassionati a questo progetto”, ha detto Bohdan Wojnar, responsabile Risorse Umane e membro del Comitato di Direzione Skoda, “la Skoda CitiJet è un progetto emozionale che sicuramente catturerà l'attenzione dei partecipanti al Worthersee".

Aspetto moderno, sportivo e Open Air

La base di partenza, naturalmente, è una Skoda Citigo.

Esteriormente risaltano soprattutto le rifiniture metalliche in blu, la grafica sportiva e grandi ruote con cerchi da 16 pollici (che riprendono la tonalità della carrozzeria).

Al posteriore spuntano un alettone aerodinamico fatto a mano e doppi tubi di scarico.

A spingerla, senza troppe pretese, c'è il consueto 1.0 MPI da 55 kW (75 CV).

All'interno, la Skoda CitiJet riprende l'allestimento della Skoda Citigo Sport, con volante, freno a mano e cambio in pelle e tappezzeria per plancia e sedili in doppia tonalità bianco/rosso.

Per concludere la CitiJet è stata dotata di un impianto stereo speciale da 300 vat, l'illuminazione dell'abitacolo è a LED e si adatta, in stile discoteca, alla musica.

Skoda CitiJet Design Concept

L'opinione dei lettori