• pubblicato il 03-12-2013

SsangYong Rodius: la monovolume Premium coreana da ora anche in Italia

di Junio Gulinelli

Iniziano in questi giorni le vendite della nuova generazione. Qualità di alta gamma, look da SUV, tanto comfort e affidabilità.

Rinnovata quest'anno in occasione del Salone di Ginevra 2013, a tre anni dall'esordio dell'ultima versione, la SsangYong Rodius arriverà anche sul mercato italiano. Le vendite in Italia iniziano proprio in questi giorni.

Sul nostro mercato sarà dunque a disposizione la nuova monovolume coreana di alta gamma “Premium” dal design moderno ispirato al look di una SUV.

Grazie a caratteristiche distintive come il layout innovativo e flessibile, gli interni di lusso e una posizione competitiva sul mercato, la nuova Rodius (il cui restyling è costato un investimento di 165 milioni di dollari) si presenta come una vettura prestante e dinamica, dal look esclusivo.

Look simil SUV

Il frontale sfoggia una calandra esagonale e un paraurti trapezoidale che le danno un aspetto robusto, mentre i profili della mascherina e i proiettori delineano una forma geometrica ascendente a guisa di ali.

Completano il profilo laterale i cerchi in lega da 16" e da 17", mentre il posteriore si presenta con ulteriori elementi di innovazione. Il portellone è raccordato ai pannelli laterali tramite i fari posteriori orizzontali che esaltano l'immagine di sicurezza e solidità. Completa questo look grintoso la superficie vetrata che percorre tutto il portellone fino alla carrozzeria.

Raffinato e sportivo, lo spoiler posteriore è poi un dettaglio estetico che aumenta la sicurezza grazie alla terza luce del freno integrata, e al tergilunotto posteriore con ampio raggio di azione, per migliorare la visibilità posteriore.

Abitacolo e dimensioni interne

Grazie al generoso passo di 3.000 mm la vettura offre un abitacolo sorprendentemente spazioso che ospita comodamente fino a sette passeggeri oltre ai bagagli.

Tre le file di sedili e un vano di carico ampio che diventa ancora più grande rimuovendo interamente la terza fila. I sedili della seconda fila si possono abbattere singolarmente e utilizzare come tavolini e avanza ancora spazio per sistemare tavolinetti sugli schienali, come quelli degli aerei.

La posizione del sedile conducente offre un'ottima visibilità mentre la consolle centrale, elemento chiave del design degli interni della vettura, aumenta la sicurezza alla guida poiché viene a trovarsi all'interno del campo visivo del guidatore, che non è quindi costretto a distogliere lo sguardo dalla strada per consultare le informazioni.

Motore

La SsangYong Rodius monta un motore turbodiesel e-XDi200 da 2.0 l sviluppato da SsangYong, in grado di offrire un livello di prestazioni e riduzione della rumorosità, delle vibrazioni e della ruvidità, già testato, comprovato e apprezzato dal mercato.

Il motore e-XDi200, capace di sviluppare una potenza massima di 155CV a 4.000 giri min. e una coppia massima di 360Nm/1.500~2.800 giri min., è progettato per garantire una coppia elevata ai bassi regimi su qualunque terreno.

Due le trasmissioni disponibili: cambio manuale a 6 rapporti per prestazioni del motore eccellenti e cambio automatico E-Tronic Mercedes-Benz a 5 rapporti che assicura una durata di prima categoria, cambio fluido e funzionamento silenzioso.

Soluzioni tecniche

La nuova Rodius monta sospensioni anteriori a doppia traversa e posteriori multilink che offrono una qualità di guida paragonabile allo stile di una berlina.

Tutti i modelli sono provvisti di freni a disco ventilati anteriori e posteriori per ottimizzare l'efficienza della frenata anche in condizioni gravose e distribuire la potenza in modo uniforme aumentando la sicurezza.

Sicurezza attiva e passiva

E ancora, la SsangYong Rodius sfoggia un pacchetto completo di dotazioni per la sicurezza attiva, tra cui il programma di stabilità elettronico (ESP), la protezione antiribaltamento attiva (ARP), il sistema di frenata assistita (BAS), per impedire il ribaltamento durante le sterzate improvvise ad alta velocità e proteggere i conducenti che non riescono a premere il pedale del freno a fondo incrementando autonomamente la capacità frenante.

Le prestazioni dei dispostivi di sicurezza passiva della vettura sono potenziate dai sottotelai ad alta resistenza montati sull'assale anteriore e posteriore, che contribuiscono a disperdere l'energia dell'impatto in caso di collisione frontale o fuori asse e proteggono gli occupanti riducendo al minimo la deformazione dell'abitacolo.

Tra le dotazioni di serie rientrano i doppi airbag frontali e laterali, i ganci ISO-Fix e i punti di ancoraggio per i seggiolini nella seconda fila di sedili. Le porte con apertura tradizionale consentono infine a bambini e anziani di accedere al veicolo con maggiore sicurezza.

Infotainment

L'impianto audio integrato con amplificatore a quattro canali comprende sistema vivavoce Bluetooth, streaming audio e porte USB/AUX. I modelli sono equipaggiati con impianto audio 2DIN MP3 CDP (RDS) che permette di scegliere il proprio genere musicale preferito, jazz, pop, classica, ecc. tramite l'equalizzatore.

SsangYong Rodius: la monovolume Premium coreana da ora anche in Italia

L'opinione dei lettori