• pubblicato il 30-01-2015

Toyota: leader mondiale delle vendite anche nel 2014

Il gigante nipponico si conferma la prima Casa costruttrice al mondo per il terzo anno consecutivo

Il costruttore automobilistico giapponese Toyota Motor Corporation ha venduto nel 2014 un totale di 10,23 milioni di veicoli in tutto il mondo, una cifra con cui si mantiene leader del settore per il terzo anno consecutivo.

Le vendite globali del gruppo Toyota, incluse anche Hino e Daihatsu, sono aumentate del 2,5% rispetto al 2013 (10.231.000 auto vendute) con un incremento della produzione globale in crescita di 1,7 punti percentuali fino a raggiungere quota 10,28 mln di veicoli prodotti.

Il gigante nipponico rimane così, dal 2012, in testa alla classifica delle vendite superando ancora le cifre di Volkswagen Group che lo scorso anno ha fissato la quota di vendite globali a 10,14 milioni di unità.

Si tratta della prima volta che Toyota supera la soglia delle 10 milioni di auto vendute in un anno. In Giappone il Gruppo ha piazzato un totale di 2,32 milioni di veicoli (un 1% di incremento rispetto all'anno precedente) mentre nel resto del mondo sono state 7,91 mln le vetture del gruppo vendute (+3%).

L'aumento a livello globale è stato favorito soprattutto dalla solidità della domanda negli Stati Uniti grazie al recupero dell'economia nordamericana, mentre per il prossimo anno, causa la caduta della domanda da parte del mercato cinese, le previsioni punterebbero a contenere una flessione delle vendite non superiore all'1%.

Oltre ai dati globali, è importante sottolineare che per il terzo anno di seguito le vendite di vetture Hybrid nel mondo hanno abbondantemente superato il milione di unità, arrivando a 7.389.000 a partire dall’introduzione delle prime vetture nel 1997, e che più della metà è stata realizzata negli ultimi tre anni.

Toyota: leader mondiale delle vendite anche nel 2014

L'opinione dei lettori