• pubblicato il 05-07-2013

Toyota Auris Touring Sports: arriva la versione familiare

Entra in commercio la versione wagon della nuova Auris. Spaziosa, versatile e anche ibrida.

Toyota amplia la gamma Auris con la nuova Touring Sports, la versione wagon che arriva sul mercato offrendo comfort per tutta la famiglia e un portabagagli di ampie dimensioni. Un'alternativa più spaziosa e versatile della versione cinque porte lanciata sul mercato a fine 2012.

La nuova gamma, presentata in anteprima mondiale al Salone di Parigi 2012, è composta da motorizzazioni diesel, benzina, e un efficiente ibrida con emissioni di CO2 di appena 85g/km. La variante più accessibile parte da 24.000 euro, un prezzo decisamente competitivo.

Spazio e versatilità per tutta la famiglia

La nuova Toyota Touring Sports combina un design elegante con volumi generosi e versatilità. La capacità di carico raggiunge i 2,047 metri di lunghezza mentre il portabagagli da 1.658 litri, con i sedili posteriori abbattuti, permette di caricare tutto il necessario a bordo senza sentirsi sacrificati.

La casa giapponese ha poi annunciato che la Toyota Auris Touring Sports è l'unica familiare di segmento C ad offrire vantaggi combinati come il sistema Easy Flat, i sedili posteriori abbattibili con un solo gesto, il piano del portabagagli con doppio fondo e una rete di separazione configurabile in due posizioni diverse.

Come la sorella minore a cinque porte, la Auris Touring Sports è stata disegnata in Europa pensando ai gusti specifici dei clienti europei. Allo stesso modo della Avensis, viene fabbricata presso gli stabilimenti di Toyota Motor Manufacturing UK, nel Regno Unito.

La prima wagon ibrida di segmento C

Rispetto alla meccanica, insieme alle motorizzazioni benzina e Diesel, la Toyota Auris Touring Sports più rispettosa dell'ambiente è la variante ibrida che, secondo il brand rappresenta il motore più efficiente del segmento (e anche l'unico ad equipaggiare una station wagon di segmento C).

Il sistema ibrido della Auris Tourer Sports è composto dal motore termico 1.8 a benzina e da un' unità elettrica da 60 kW. La potenza totale raggiunge i 136 CV con una coppia massima di 207 Nm. Il consumo sul ciclo combinato si attesta sui 3,7 litri per 100 km con emissioni di CO2 contenute in appena 85 g/km. E in modalità elettrica al 100% (EV) percorre fino a 3 Km.

Le altre motorizzazioni

Sul fronte benzina, poi, troviamo il 1.3 Dual VVT-i in grado di erogare una potenza di 99CV e il 1.6 Valvematic da 132 CV. I consumi dichiarati sono di 5.5 l/100 km con emissioni di CO2 pari a 127 g/km per il primo mentre sono di 6.1 l/100 km con emissioni di CO2 di 140 g/km per il secondo. Per i Diesel, infine, si può scegliere tra il 1.4 D-4D da 90 CV e il 2.0 D-4D da 124 CV con consumi di 4,4 l/100 km.

Toyota Auris Touring Sports: arriva la versione familiare

L'opinione dei lettori