• pubblicato il 28-01-2013

Volkswagen Golf 4Motion, la versione integrale della compatta tedesca

Disponibile in abbinamento a tre allestimenti e due motorizzazioni diesel

Volkswagen ha presentato nelle ultime ore la nuova Golf 4Motion, versione a trazione integrale della settima generazione della berlina compatta di Wolfsburg.

Trazione integrale più leggera di 1,4 kg

A distanza di ben 27 anni dalla prima Golf a quattro ruote motrici, la Casa tedesca propone la nuova trazione integrale permanente con giunto Haldex che vanta un peso inferiore al modello precedente di ben 1,4 kg.

Disponibile solo con due motori diesel

La nuova Volkswagen Golf 4Motion arriverà in Europa in abbinamento a tre allestimenti (Trendline, Comfortline e Highline) e a due motorizzazioni diesel: 1.6 TDI da 105 CV e 2.0 TDI da 150 CV, che consumano rispettivamente 4,5l/100km e 4,7l/100km.

Dotazioni di serie

Quanto alle dotazioni, la Golf 4Motion sarà dotata tra le altre cose del sistema Start&Stop, del recupero energia in frenata, ESP, Automatic Post-Collision Braking System, luci diurne e sistema di infotainment gestibile tramite display touch screen.

Sul mercato tedesco la versione 4Motion è proposta con un sovrapprezzo di 1.800 euro.  

Volkswagen Golf 4Motion, la versione integrale della compatta tedesca

L'opinione dei lettori