• pubblicato il 30-11-2015

Volkswagen Golf GTI Clubsport: in commercio da inizio 2016

di Junio Gulinelli

La serie celebrativa per i 40 anni della GTI arriva il prossimo anno. Con l'Overboost fino a 290 CV

È la Golf GTI più potente di sempre, si posiziona in gamma solo al di sotto della Golf R e arriverà in commercio ad inizio 2016 in occasione del 40esimo anniversario dell'iconica sportiva di Wolfsburg.

Stiamo parlando della Volkswagen Golf GTI Clubsport che avevamo visto di recente, in anteprima mondiale, al Salone di Francoforte 2015.

Con l'overboost fino a 290 CV

Sotto il cofano di questa nuova golf arrabbiata pulsa il quattro cilindri 2.0 TSI a iniezione diretta da 265 CV (tra 5.350 e6.600 giri), 35 CV in più rispetto all'attuale Golf GTI.

Grazie, poi, alla funzione di overboost (che si attiva con un movimento kickdown dell'acceleratore) la potenza sale a 290 CV, ma solo per pochi secondi. In questo allestimento celebrativo la Volkswagen Golf GTI Clubsport scatta da 0 a 100 km/h in 5,9 secondi e raggiunge i 250 km/h di velocità massima.

Telaio sportivo e differenziale elettronico a bloccaggio trasversale XDS+

La potenza viene trasmessa all'asse anteriore (a differenza della Golf R che è a trazione integrale) attraverso il cambio manuale o l'automatico a doppia frizione DSG con funzione launch control di serie..

La dinamica da vera sportiva è assicurata dal differenziale anteriore elettronico, dal differenziale elettronico a bloccaggio trasversale XDS+ e dallo sterzo progressivo.

Telaio sportivo

Il telaio sportivo è inoltre ribassato di 15 mm,l’asse anteriore monta sospensioni McPherson, mentre quello posteriore sospensioni multilink. I cerchi si potranno scegliere da 18 o da 19 pollici.

Volkswagen Golf GTI Clubsport: in commercio da inizio 2016

L'opinione dei lettori