• pubblicato il 09-10-2013

Volkswagen Up!: prodotta la 250.000 unità

di Junio Gulinelli

Grande esito per la piccola city car di Wolfsburg. E l'Italia è uno dei mercati che la apprezza di più.

Se qualcuno aveva dei dubbi rispetto all'esito della Volkswagen Up!, la city car di Wolofsburg in produzione da fine 2011, i numeri, ora, parlano chiaro.

Il successo c'è stato, nonostante il prezzo abbastanza salato per una mini car di questo calibro.

Il marchio tedesco ha infatti annunciato di aver prodotto già la 250.000 unità della Up! negli stabilimenti slovacchi di Bratislava, dove, tra l'altro, vengono prodotte anche la Seat Mii e la Skoda Citygo (le gemelle del Gruppo Volkswagen).

L'unità 250.000 della Volkswagen Up! ha come cliente un olandese e si tratta di una versione di colore bianco motorizzata con il propulsore da un litro e 75 CV, tetto solare elettrico e carrozzeria a tre porte.

Il mercato italiano si sta rivelando uno dei più prolifici per la Volkswagen Up!, terzo in quanto a vendite dopo la Germania (dove è una vera best seller) e l'Olanda.

Vendite della Volkswagen Up! Gennaio-settembre 2013

Alemania 30.836

Olanda 12.105

Italia 10.082

Dinamarca 9.967

Giappone 9.553

Francia 5.222

Polonia 2.057

Svezia 1.189

Grecia 626

Spagna 530

Australia 413

Rep Checa 329

Irlanda 304

A ottobre la variante crossover, e poi arriva l'elettrica

La Volkswagen Up! viene proposta con quattro diversi allestimenti nelle versioni a tre o cinque porte.

Le motorizzazioni disponibili sono due, rappresentate dal tre cilindri da un litro declinato nelle due versioni da 60 o 75 CV.

A metà ottobre arriverà anche la variante crossover, la Cross Up!, mentre il prossimo anno sarà la volta della versione elettrica a emissioni zero, la Volkswagen e-Up!.

Volkswagen Up!: prodotta la 250.000 unità

L'opinione dei lettori