• pubblicato il 30-05-2013

Volvo, il premio Global NCAP per il Pedestrian Airbag

La V40 è dotata di tale sistema ed è stata premiata con cinque stelle Euro NCAP

Volvo e il concetto di sicurezza hanno sempre viaggiato di pari passo. Non a caso il lavoro pionieristico condotto dalla Casa svedese finalizzato alla tutela dei pedoni è stato valorizzato nel 2013 con il premio Global NCAP per l'innovazione (Global NCAP Innovation Award).

Volvo punta alla tutela dei pedoni

Tanto per farsi un'idea, in Cina il 25% degli incidenti coinvolge pedoni, in Europa il 14%, e negli USA il 12%. Il premio Global NCAP è dunque frutto dell'ottimo lavoro svolto da Volvo in merito al nuovo sistema di Pedestrian Detection con frenata automatica completa.

Si tratta di un sistema in grado di evitare la collisione con un pedone a velocità di marcia dell'auto fino a 35 km/h nel caso in cui il conducente non reagisca tempestivamente. A velocità più elevate, l'obiettivo è quello di ridurre il più possibile la velocità del veicolo prima che avvenga l'impatto.

Volvo V40, lanciata nel 2012, è stata dotata della Tecnologia Pedestrian Airbag, introdotta in anteprima mondiale. Anche per questo ha ottenuto le cinque stelle Euro NCAP, oltre ad assicurarsi il riconoscimento di Best in Class Car nel segmento Small Family con il miglior risultato mai registrato dall'istituto Vediamo nel dettaglio come funziona.

Pedestrian Airbag: funzionamento

Sette sensori integrati nella sezione anteriore della vettura trasmettono dei segnali a un'unità di controllo. Quando l'auto viene a contatto con un oggetto, l'unità di controllo valuta i segnali in arrivo e se rileva quello che interpreta come un arto umano, l'airbag per i pedoni viene attivato.

I cardini del cofano sono dotati di meccanismi di sgancio pirotecnici che, in caso di attivazione del sistema, estraggono un perno e sganciano il retro del pannello del cofano. Contemporaneamente, l'airbag viene attivato e comincia a riempirsi di gas. Mentre si gonfia, l'airbag solleva il cofano. Quest'ultimo si alza di dieci centimetri complessivamente e rimane nella posizione sollevata.

Lo spazio aggiuntivo che viene a crearsi fra il cofano e i componenti rigidi all'interno del vano motore consente al cofano di deformarsi, assorbendo energia e attutendo l'impatto con il capo e il torace del pedone.

Volvo, il premio Global NCAP per il Pedestrian Airbag

L'opinione dei lettori