Business

Le dieci auto aziendali più attese del 2017

Tante proposte per tutti i gusti e tutte le tasche

Nel 2017 i fleet manager alla ricerca di auto aziendali interessanti avranno a disposizione tante novità per le loro flotte.

Di seguito troverete le dieci auto aziendali più attese in arrivo: novità principalmente giapponesi appartenenti al segmento delle SUV (sempre più amato nel mondo business), anche se non mancano proposte di altre nazioni e di altre categorie.

Alfa Romeo Stelvio

L’Alfa Romeo StelvioSUV realizzata sullo stesso pianale della Giulia – monterà molto probabilmente gli stessi motori sovralimentati della berlina del Biscione: 2.0 e 2.9 V6 a benzina e 2.2 diesel.

Honda Civic

La decima generazione della Honda Civic è più lunga e più larga (ma anche più bassa) della precedente e ospiterà sotto il cofano tre propulsori turbo: due a benzina (1.0 a tre cilindri da 129 CV e 1.5 da 182 CV) e il già noto 1.6 diesel da 120 CV.

Hyundai i30

La terza serie della Hyundai i30 – caratterizzata da uno stile piuttosto razionale – sarà offerta con sei motori: tre a benzina (1.4 da 100 CV e 1.0 turbo da 120 e 140 CV) e tre 1.6 turbodiesel da 95, 110 e 136 CV.

Jeep Compass

La seconda generazione della Jeep Compass è sviluppata sul pianale allungato della Renegade mentre lo stile strizza l’occhio alle sorelle maggiori Cherokee e Grand Cherokee. Trazione anteriore o integrale e una gamma motori che comprenderà il 2.0 turbodiesel Mjt.

Land Rover Discovery

La nuova Land Rover Discovery è già in listino (prezzi da 52.700 euro) con quattro motori sovralimentati: un 3.0 V6 a benzina da 340 CV e tre diesel (2.0 da 179 e 241 CV e 3.0 V6 da 249 CV).

Nissan Micra

La quinta generazione della Nissan Micra è cresciuta. Prodotta in Francia e sviluppata sulla stessa base della Renault Clio, monterà anche gli stessi motori come il 0.9 TCe turbo benzina a tre cilindri e il 1.5 turbodiesel dCi.

Peugeot 5008

La seconda generazione della Peugeot 5008 non è più una monovolume: ora è una SUV (più precisamente la variante a sette posti della 3008) spaziosa e aggressiva dotata di cinque motori sovralimentati. Due a benzina (1.2 PureTech tre cilindri da 131 CV e 1.6 THP da 165 CV) e tre turbodiesel BlueHDi (1.6 da 120 CV e 2.0 da 150 e 181 CV).

Renault Koleos

La seconda serie della Renault Koleos condivide il pianale con altri modelli della Casa francese (Mégane, Talisman, Scénic, Espace e Kadjar).

Skoda Kodiaq

La Skoda Kodiaq è già in listino (prezzi da 23.950 euro): la grande SUV ceca (che condivide il pianale con la Octavia e la Superb) è disponibile a trazione anteriore o integrale con tre motori turbo (1.4 TSI a benzina da 125 CV e due 2.0 diesel TDI da 150 e 190 CV).

Suzuki Ignis

La terza generazione della Suzuki Ignis è già in listino (prezzi da 14.050 euro): la piccola SUV giapponese, disponibile a trazione anteriore o integrale, è disponibile con due motori 1.2 (benzina da 90 CV e ibrida da 93 CV).

PanoramautoTV / News

Alfa Romeo Stelvio

La prima SUV sportiva del Biscione

Foto

Honda Civic, la storia in foto

L'evoluzione della "segmento C" nipponica.

Foto

Land Rover Discovery, la storia

Va ovunque ed è spaziosissima.

Auto aziendali

Nuova Renault Koleos

Captur, Kadjar, Koleos: la storia delle SUV Renault

Skoda Kodiaq

Skoda: è tempo di Kodiaq…