• pubblicato il 16-06-2015

Pick-up, che passione: i cinque più amati negli USA

Dal Ford F-150 al Toyota Tacoma passando per Chevrolet, Ram e GMC: alla scoperta dei "bestioni" più venduti negli States

I pick-up sono molto amati negli USA al punto che nel 2014 tre mezzi appartenenti a questo segmento hanno occupato i primi tre posti nella classifica delle immatricolazioni. Un evento che non si verificava dal lontano 2003.

Di seguito troverete la classifica dei cinque pick-up più venduti negli Stati Uniti: “bestioni” poco adatti alle nostre strade ma perfetti per quelle latitudini.

I cinque pick-up più amati negli USA

Ford F-Series

Il Ford F-Series non è solo il pick-up più venduto negli USA ma anche il veicolo a quattro ruote più acquistato in assoluto negli States. La tredicesima generazione di questo modello, svelata nel 2014, ha lunghezze comprese tra 5,32 e 6,36 metri e ha una gamma motori composta da quattro unità a benzina: un 2.7 V6 da 329 CV, due 3.5 V6 da 287 e 370 CV e un 5.0 V8 da 390 CV.

Disponibile con tre cabine diverse (Regular Cab a due porte, SuperCab con porte posteriori ad apertura controvento e SuperCrew con quattro porte), è assemblato nel Missouri (Kansas City) e nel Michigan (Dearborn).

Chevrolet Silverado

Il Chevrolet Silverado è il pick-up con il design più tradizionale tra quelli presenti in questa “top 5”. La terza generazione di questo modello, in commercio dal 2013, ha lunghezze comprese tra 5,22 e 6,09 metri e ha una gamma motori composta da cinque unità: quattro a benzina (4.3 V6 da 290 CV, 5.3 V8 da 360 CV, 6.0 V8 da 364 CV e 6.2 V8 da 426 CV) e un 6.6 diesel V8 da 402 CV.

Disponibile con tre cabine diverse (Regular Cab a due porte, Double Cab con due porte posteriori piccole e Crew Cab a quattro porte), è assemblato nel Michigan (Flint), nell’Indiana (Roanoke) e in Messico (Silao).

3° Ram Pick-up

Il Ram Pick-up è il modello più vecchio presente in questa classifica (la quarta generazione risale al 2009). Ha lunghezze comprese tra 5,23 e 7,47 metri e può vantare una gamma motori composta da dieci unità: quattro a benzina (3.6 V6 da 309 CV, 5.7 V8 da 389 e 401 CV e 6.4 V8 da 421 CV) e sei a gasolio (3.0 turbodiesel V6 da 245 CV e 6.7 a sei cilindri in linea da 326, 329, 354, 381 e 390 CV).

Disponibile con tre cabine diverse (Regular Cab a due porte, Quad Cab con due porte posteriori piccole e Crew Cab a quattro porte), è assemblato nel Michigan (Warren) e in Messico (Saltillo).

4° GMC Sierra

Il GMC Sierra non è altro che il gemello lussuoso del Chevrolet Silverado: condivide con il fratello le dimensioni esterne (lunghezze da 5,22 e 6,09 metri), il pianale e i motori. Quattro propulsori a benzina (4.3 V6 da 290 CV, 5.3 V8 da 360 CV, 6.0 V8 da 364 CV e 6.2 V8 da 426 CV) e un 6.6 diesel V8 da 402 CV.

Disponibile con tre cabine diverse (Regular Cab a due porte, Double Cab con due porte posteriori piccole e Crew Cab a quattro porte), è assemblato nel Michigan (Flint), nell’Indiana (Roanoke) e in Messico (Silao).

Toyota Tacoma

Il Toyota Tacoma è l’unico pick-up giapponese in questa classifica ed è anche il più recente: la terza generazione di questo modello, presentata nel 2015, arriverà infatti negli USA fra pochi mesi. La gamma motori al lancio sarà composta da due unità a benzina: un 2.7 e un 3.5 V6 a ciclo Atkinson.

Questo veicolo sarà assemblato, come la serie precedente, in Texas (San Antonio) e in Messico (Tijuana).

Pick-up, che passione: i cinque più amati negli USA

L'opinione dei lettori