Business

Citroën Jumpy, le foto del furgone francese gemello di Peugeot e Toyota

La terza evoluzione del veicolo commerciale del Double Chevron ha due fratelli chiamati Expert e Proace Van.

Il Citroën Jumpy – giunto alla terza generazione – è nato grazie alla partnership con Peugeot (il gemello del Leone si chiama Expert) e Toyota (Proace Van). Il nuovo veicolo commerciale francese sarà presentato al Salone di Birmingham 2016.

Disponibile in tre versioni (furgone, pianale cabinato e combi) con due diversi passi (2,92 e 3,27 metri) e due sbalzi posteriori (0,80 e 1,15 metri), è acquistabile con tre lunghezze diverse: XS (4,60 metri), M (4,95 metri) e XL (5,30 metri). Il pianale condivide molti elementi con la piattaforma EMP2 già usata dalla C4 Picasso.

La gamma motori del Citroën Jumpy è composta da cinque propulsori turbodiesel BlueHDi: due 1.6 da 95 e 115 CV e tre 2.0 da 120, 150 e 180 CV. Per quanto riguarda la versatilità segnaliamo invece il carico utile fino a 1.400 kg, il volume di carico di 6,6 m3 e la possibilità di trainare fino a 2,5 t. Senza dimenticare l’altezza limitata a 1,90 metri per le versioni XS e M che consente di accedere facilmente ai parcheggi.

Tra le altre “chicche” è impossibile non citare le porte laterali scorrevoli accessibili senza bisogno di chiavi e il sistema Moduwork che permette, ripiegando il sedile passeggero laterale, di liberare volume offrendo fino a quattro metri di lunghezza utile. È inoltre possibile trasformare il veicolo commerciale del Double Chevron in un vero ufficio mobile grazie al tavolino scrittoio orientabile e ai supporti per il tablet e lo smartphone.

Business

Citroën Spacetourer, le foto del furgone erede del Jumpy

Il nuovo veicolo commerciale medio francese è realizzato insieme a Peugeot e Toyota

Veicoli commerciali

Toyota Proace Van: le foto del nuovo furgone giapponese

Peugeot Expert, le foto del nuovo furgone del Leone

Dal J7 al Boxer, la storia dei veicoli commerciali Peugeot medi e grandi

Renault Trucks Master: arrivano i motori Euro 6

Fiat Talento: un altro nome dal passato per il gemello del Renault Trafic