Business

Fiat Ducato Minibus: 14 o 17 posti

Il Fiat Ducato Minibus è disponibile in due varianti (14 o 17 posti) e con due motori (uno a metano e un diesel)

Il Fiat Ducato Minibus è una versione del veicolo commerciale torinese destinata al trasporto persone. Omologato come veicolo di categoria M2 con un peso complessivo ammissibile di 4,3 tonnellate, è disponibile anche in una variante omologata N2 priva di allestimento interno dietro la cabina di guida per essere facilmente attrezzata ad esempio per il trasporto disabili. I prezzi? Da 41.750 euro Detax per la L4 a 14 posti.

Fiat Ducato Minibus: due lunghezze e un’altezza

Sono due le lunghezze disponibili per il Fiat Ducato Minibus: L4 (6 metri e 14 posti su 4 file) e L5 (6,36 metri e 17 posti su 5 file con l’ultima removibile). Il tetto è uguale per tutte (H2), così come il passo (4,04 metri).

Fiat Ducato Minibus: i motori

La gamma motori del Fiat Ducato Minibus comprende due unità: un 3.0 a metano da 140 CV e un 2.3 turbodiesel MultiJet da 150 CV.

Fiat Ducato Minibus: gli allestimenti

Negli allestimenti “Medio” e “Top” del Fiat Ducato Minibus tutti i sedili sono rivestiti con tessuto resistente marrone floccato e dotati di cinture di sicurezza a tre punti e appoggiatesta integrati. Senza dimenticare i braccioli ribaltabili nella fila lato corridoio, la luce ambiente a LED notturna e diurna, il riscaldatore Webasto, il riscaldamento supplementare per il vano passeggeri, i sensori della pressione pneumatici, la pedana laterale di salita e il climatizzatore anteriore.

In aggiunta sulla versione “Top” troviamo: sedili passeggeri con schienale reclinabile fino a 13 gradi, una cappelliera su ciascun lato con vani portaoggetti e luci a LED, altoparlanti, bocchette di aerazione individuali e due stazioni di carica USB per ogni fila di sedili. Tra gli optional segnaliamo invece il pack “SX Nav” che comprende: sistema infotainment Uconnect con touchscreen da 5”, lettore CD e navigatore, telecamera posteriore, cruise control e plancia Techno.