• pubblicato il 18-12-2015

Fiat Toro, le prime foto del pick-up torinese

Costruito in Brasile, realizzato sullo stesso pianale della Tipo e disponibile a trazione anteriore o integrale

Ancora non sappiamo se il Fiat Toro arriverà in Italia: il nuovo pick-up della Casa torinese, disponibile a trazione anteriore o integrale, sarà prodotto in Brasile e debutterà nel 2016 in Sudamerica.

Lungo 4,92 metri e realizzato sullo stesso pianale sfruttato da altri modelli del brand piemontese (500L, Tipo e Doblò), avrà una gamma motori al lancio composta da due unità: un 1.8 a benzina/etanolo in grado di raggiungere una potenza massima di 138 CV e il noto 2.0 turbodiesel MJT da 170 CV già visto sotto il cofano della Freemont.

Il Fiat Toro, pick-up più compatto del Fullback, sarà disponibile anche con il cambio automatico e si distingue dai rivali per un design più originale (ispirato alla concept FCC4 del 2014) caratterizzato dal portello d’accesso a doppio battente, più scomodo rispetto alla tradizionale soluzione a ribaltina.

Fiat Toro, le prime foto del pick-up torinese

L'opinione dei lettori