Business

Ford Mustang Shelby GT-H: solo a noleggio, solo da Hertz

140 esemplari per girare gli USA nel modo più emozionante possibile

La Ford Mustang Shelby GT-H è tornata: la terza serie della pony car “yankee” disponibile esclusivamente a noleggio (e solo negli USA) da Hertz è stata presentata al Salone di New York 2016, 50 anni dopo il lancio della prima versione e 10 anni dopo il debutto della seconda.

Questa particolare variante della sportiva statunitense – noleggiabile da maggio 2016 presso numerose sedi Hertz negli aeroporti più importanti degli USA – consente a tutti di visitare gli States nel modo più emozionante possibile.

Esteticamente la Ford Shelby GT-H si distingue dalle altre Mustang per la vernice nera con strisce oro sui cofani, sul tetto e sulle fiancate, per lo spoiler anteriore in fibra di carbonio, per le prese d’aria aggiuntive e per i loghi personalizzati. Ad incrementare il piacere di guida contribuiscono invece il Racing Handling Pack (assetto ribassato e barre antirollio maggiorate), lo scarico sportivo e i cerchi in lega da 19” montati su pneumatici Michelin Pilot Sport.

Il motore della coupé americana noleggiabile esclusivamente da Hertz è lo stesso 5.0 V8 da 435 CV adottato dalla Mustang Shelby GT350. Un mostro di potenza ideale per percorrere in modo divertente le strade degli Stati Uniti.

Auto d'epoca

La storica più amata? La Ford Mustang

Secondo un sondaggio di AutoScout24 la sportiva "yankee" è l'auto d'epoca più desiderata dagli europei

Passione Mustang

Shelby Mustang GT 500 Convertible (1968): mito “yankee”

Ford Mustang, la storia della sportiva dell’Ovale Blu

Joe Oros, il creatore della Ford Mustang

Ford Mustang (1974): un tempo amata, oggi dimenticata

Ford Mustang 2015: i colori della Pony Car