• pubblicato il 11-09-2012

Mercedes Citan, il primo commerciale leggero della Casa tedesca, debutterà ad Hannover

di Antonio de Felice

L'ultimo arrivato con la stella sul muso si candida come sicuro protagonista per il trasporto cittadino

Dopo le prime informazioni e l'arrivo delle prime immagini ufficiali, la Mercedes ha finalmente presentato in anteprima mondiale il nuovo Citan, commerciale leggero realizzato in collaborazione con il gruppo Renault-Nissan che debutterà al prossimo Salone di Hannover.

Il Mercedes Citan completa così verso il basso la gamma dei veicoli da lavoro con la Stella, che già include il Vito, lo Sprinter e il Vario con un range di peso totate ammesso fra 1,8 e 7,5 tonnellate.

La sua elevata versatilità si concretizza in un'ampia serie di personalizzazioni per soddisfare qualsiasi esigenza lavorativa o comunque di trasporto.

Tre versioni per tre lunghezze

Il Citan nella versione Furgone è disponibile in lunghezze di 3,94 metri (Compact), 4,32 (Long) e 4,71 (Extralong) con misure del vano di carico rispettivamente di 1,36, 1,75 e 2,13 metri.

Ideale per il trasporto misto di persone e cose, il Citan Mixto si basa sulla versione Extralong e offre cinque comodi posti, il divanetto posteriore ribaltabile asimmetricamente, le porte laterali scorrevoli e la griglia divisoria, a richiesta.

Punta sulla versatilità invece il Citan Kombi a cinque posti che include la porta posteriore scorrevole a destra, le pareti vetrate e il portrellone. Due gli allestimenti previsti, Friendly e Trend, con dotazioni specifiche e arricchibili.

Quattro motorizzazioni per ogni esigenza

Sotto il cofano motore del Citan si può scegliere fra tre soluzioni a gasolio, tutte 1.500 turbo a iniezione diretta da 75, 90 o 110 CV, oppure una a benzina di 1,2 litri da 114 CV. Le ultime due, comunque, saranno disponibili solo dal 2013.

I cambi sono a cinque e sei marce, dotati di doppio sincronzzatore per i rapporti più bassi e per la retromarcia. Di serie, per tutti, l'indicatore di cambiata che ottimizza il rendimento tenendo sotto controllo i consumi.

Tanta sicurezza

Tutti i Citan sono dotati di serie del controllo elettronico di stabilità che tiene conto anche delle condizioni di carico del veicolo. L'ESP,  tra l'altro, include anche l'antipattinamento e il controllo di trazione.

I sedili lato guida e passeggero prevedono le cinture con pretensionatore e limitatore di forza. Oltre agli airbag anteriori sono disponibili quelli laterali anteriori e quelli a tendina anche per i passggeri posteriori.

Ampia scelta di equipaggiamenti

Sono previsti oltre 150 diversi equipaggiamenti a richiesta per il nuovo commerciale leggero di Mercedes, come il sedile passeggero ripiegabile a tavolino, i rivestimenti del piano di carico, ceste portapacchi o mancorrenti sul tetto.

In Mercedes hanno anche messo a punto speciali pacchetti, come quello per il cantiere, studiato per proteggere la meccanica su fondi accidentati o altre parti che potrebbero danneggiarsi con l'uso.

Piacerà, questo Mercedes Citan? Lo vedremo con il tempo, ma ne ha tutte le potenzialità.

Mercedes Citan, il primo commerciale leggero della Casa tedesca, debutterà ad Hannover

L'opinione dei lettori