• pubblicato il 13-05-2016

Mercedes Sprinter: arriva la versione 5,5 t

Il furgone della Stella è sempre più grande

L’ultima novità per il Mercedes Sprinter riguarda la versione 5,5 t. Basata sui componenti della versione da 5 tonnellate di peso complessivo, ha beneficiato di alcune modifiche all’avancorpo: misure di irrigidimento, nuove mensole dei montanti telescopici avvitate, rinforzi e punti di saldatura supplementari sulle lamiere di chiusura dei longheroni del telaio.

Grande maneggevolezza (merito della larghezza di 1,93 metri) ma ancora più versatilità grazie alla mezza tonnellata di carico utile in più: 2,95 t per lo Sprinter Furgone (rapporto di 1,3:1 tra carico utile e peso a vuoto) e 3,41 t per la versione Autotelaio con cabina (rapporto 1,7:1). Il carico massimo ammesso sull’asse anteriore sale da 1,950 a 2.100 kg mentre quello sull’asse posteriore passa da 3.500 a 3.600 kg: questo consente di offrire riserve di carico sugli assi anche in caso di ripartizione omogenea del carico.

Il Mercedes Sprinter 5,5 t è la soluzione ideale per le numerose ditte che realizzano allestimenti e trasformazioni. La versione Furgone in assenza di carico ha un vano ad appena 70 cm dal fondo stradale, valore che sale a 1,01 metri per la versione cassonata. Gli allestitori godono di un bordo superiore del telaio che si trova a soli 78 cm sopra il livello della strada. La versione Autotelaio con cabina e passo lungo (4,33 metri) in caso di utilizzo dello sbalzo massimo ammesso di 2,20 metri può integrare allestimenti fino a 6,37 metri di lunghezza e 2,49 metri di larghezza.

La gamma motori diesel (ora tutti Euro 6/VI grazie alla tecnologia SCR e all’iniezione di AdBlue) è composta da quattro unità: tre 2.1 da 114, 143 e 163 CV e un 3.0 V6 da 190 CV. Di serie c’è un cambio manuale a sei marce mentre a richiesta c’è il cambio automatico con convertitore di coppia 7G-TRONIC PLUS. In abbinamento ad un retarder sono possibili pesi complessivi di veicolo e rimorchio fino a 8 t  mentre per la versione 519 CDI, dopo opportuna trasformazione in motrice per semirimorchio sono omologabili pesi complessivi di veicolo e rimorchio fino a 8,75 t.

Mercedes Sprinter: arriva la versione 5,5 t

L'opinione dei lettori