Business

Una Peugeot 308 GTi by PS per i Carabinieri

La Peugeot 308 GTi by PS è entrata nella flotta delle auto dei Carabinieri

La Peugeot 308 GTi by PS è entrata ufficialmente nella flotta delle auto dei Carabinieri: un esemplare della compatta sportiva francese – concesso in comodato d’uso gratuito – verrà utilizzato a Roma e sarà destinato non solo al controllo del territorio ma anche al trasporto di organi e sangue e alle scorte istituzionali.

Peugeot organizzerà inoltre per il personale militare corsi di guida presso la pista di Misano Adriatico con Paolo Andreucci, dieci volte campione italiano rally.

Peugeot 308 GTi by PS: la dotazione per i Carabinieri

L’allestimento della Peugeot 308 GTi by PS per i Carabinieri è stato realizzato dalla carrozzeria torinese NCT e comprende: segnalatori luminosi a nano LED, supporti porta arma lunga a bloccaggio meccanico, piano scrittoio illuminato ricavato nella cappelliera posteriore dotato di doppia presa USB e predisposizioni per i sistemi di comunicazione e per il sistema di scambio dati operativo ODINO.

Peugeot 308 GTi by PS: 272 CV e 6 secondi sullo “0-100”

La Peugeot 308 GTi by PS – variante più cattiva della “segmento C” del Leone – ospita sotto il cofano un motore 1.6 turbo THP da 272 CV che le permette di accelerare da 0 a 100 km/h in 6 secondi netti (25,3 secondi nel chilometro da fermo).

La compatta sportiva francese vanta inoltre: impianto frenante ad alte prestazioni (dischi da 380 mm all’avantreno), cerchi in lega da 19” e differenziale autobloccante meccanico Torsen.