Unrae calo commerciali ottobre
  • pubblicato il 12-11-2012

Unrae, a ottobre ancora in flessione il mercato dei veicoli commerciali fino a 3,5 ton

di Antonio de Felice

Il calo è del 14,8% e, rispetto al 2011, a fine anno sarà del 30%

L'Unrae, l'unione nazionale rappresentanti autoveicoli esteri, ha diffuso i dati di ottobre sulle immatricolazioni di veicoli commerciali fino a 3,5 ton.

Nel decimo mese dell'anno, sono stati targati 11.061 mezzi contro i 12.988 dell'ottobre 2011 con una flessione pari al 14,8%. Anche la situazione su base annua non è entusiasmante: stiamo parlando di 97.843 veicoli contro i 145.461 dello stesso periodo del 2011, vale a dire una diminuzione pari al 32,7%.

Secondo quanto affermato da Romano Valente, direttore generale dell'Unrae, a commento dei dati, la drastica riduzione del calo rispetto ai mesi precedenti è giustificato da due fattori. Il primo è la flessione già in atto nel mese di ottobre dello scorso anno, e il secondo è l'obbligo di immatricolare i mezzi ancora Euro 4 prima della scadenza della deroga fissata proprio a fine ottobre.

Le difficoltà delle imprese in un contesto economico recessivo e le limitazioni d'accesso al credito, ha detto Valente, continuano a contrastare l'inversione di tendenza. Il pagamento a fine anno della seconda tranche dell'IMU, tra l'altro, inciderà pesantemente sulle capacità d'investimento di tante piccole imprese.

L'Unrae, quindi, continua a difendere la propria stima di mercato per la fine dell'anno che prevede una quota complessiva di 120.000 autocarri, vale a dire il 30% in meno dell'anno precedente.

Unrae, a ottobre ancora in flessione il mercato dei veicoli commerciali fino a 3,5 ton

L'opinione dei lettori