Eco

Audi: la SUV elettrica si farà a Bruxelles

La Casa dei quattro anelli comunica una ristrutturazione dei siti produttivi per la mobilità elettrica

di Junio Gulinelli -

Recentemente presentata al Salone di Francoforte 2015, la prima SUV elettrica della Casa dei Quattro Anelli – l’Audi e-Tron quattro – arriverà nel 2018 e Audi comunica che verrà prodotta, insieme alle batterie, presso gli stabilimenti di Bruxelles.

La Q6 e-tron a Bruxelles

L’Audi Q6 e-tron – probabilmente questo sarà il nome in produzione – si andrà a posizionare sul mercato tra le Audi Q5 e Q7 e sarà dotata di tre motori elettrici e di una batteria ad alta capacità, offrendo prestazioni sportive, elevate doti di guida ed efficienza, il tutto con un’autonomia di circa 500 km e un sistema di ricarica rapida.

Altri cambiamenti nella produzione

Nell’ambito di questa ristrutturazione delle strategie produttive, la produzione dell’A1 passerà da Bruxelle a Martorell (Spagna), mentre il sito ungherese di Györ, insieme alle A3 Sedan, A3 Cabriolet, TT e TT Roadster, si occuperà di produrre la Q3, attualmente prodotta in Spagna.

“La nuova distribuzione migliorerà le efficienze e rafforzerà tutti i siti coinvolti” ha commentato Rupert Stadler, Presidente AUDI AG. “Ci permetterà di utilizzare ulteriori sinergie all’interno del Gruppo Volkswagen e di raggruppare le aree chiave di competenza”.  

Salone di Detroit 2016

Audi h-tron quattro concept

Il suv sportivo alimentato a idrogeno

Ti potrebbe interessare anche

Nissan: la Leaf eletta Auto Elettrica dell’Anno a Detroit

Kia Optima PHEV 2016

Renault, crescono gli investimenti per l’ecosostenibilità

Nissan, 30 LEAF per il car sharing a Bari

Kia Green Strategy: entro il 2020 una fuel cell