Eco

Tesla Model 3: tra gli optional solo la tinta carrozzeria e i cerchi

Inizio della produzione di massa per l'elettrica media californiana. Al lancio poche possibilità di scelta per i clienti

Potenzialmente la nuova Tesla Model 3 potrebbe essere una delle auto più importanti del XX secolo. Un’auto di rottura come lo sono state, a modo loro, la Volkswagen Beetle o la Toyota Prius. Difficile dirlo con certezza ma, stando all’aggressiva campagna di comunicazione portata avanti da Elon Musk e stando ai 300.000 pre ordini già ricevuti (la maggior parte dei quali arrivati nei giorni successivi alla presentazione), tutte le premesse ci sono.

Le prime Tesla Model 3 inizieranno ad essere prodotte a breve e le primissime unità dovrebbero essere consegnate entro la fine di luglio negli Stati Uniti. Negli USA costa 35.000 dollari e, di serie, sappiamo che avrà in dotazione l’Autopilot (sistema di guida semiautonoma basato su telecamera anteriore, radar e sensori), la compatibilità con i Supercharger (ricarica veloce) e il tetto panoramico.

Poche possibilità di personalizzazione, almeno all’inizio

Per il resto, e questa è una delle ultime notizie rilasciate dalla Casa californiana, gli accessori optional saranno ridotti al minimo, almeno per l’inizio della produzione. Ciò vuol dire che per i clienti le scelte di personalizzazione saranno limitate al colore della carrozzeria e alle dimensioni dei cerchi. Una produzione di massa così imponente richiede d’altronde tanta esperienza e Tesla fino ad ora ha avuto a che fare con produzioni limitate di modelli di nicchia quali sono la Model S e la Model X. Quindi, almeno per l’inizio, Elon Musk vuole puntare su una produzione più sicura, centrata soprattutto su un meticoloso controllo ella qualità e lasciando per il momento da parte il lavoro che andrebbe dedicato ad ulteriori accessori e proposte opzionali, come ad esempio batterie di diverse dimensioni. Al momento del loro sbarco sul mercato, quindi, tutte le nuove Tesla Model 3 dovrebbero avere la stessa autonomia e le stesse prestazioni.

Anteprime

Tesla Model 3: prime fotografie e informazioni

La berlina entry level della Casa californiana arriva negli USA a fine 2017. Costerà 35.000 dollari e avrà 350 km di autonomia