• pubblicato il 07-03-2012

Vespa eletta “Moto dell'Anno 2012” nella categoria Scooter

Prima nella categoria scooter. Terzo posto per Aprilia SRV 850

Il marchio Vespa è stato eletto “Moto dell'Anno 2012” nella categoria Scooter, premio bandito dal mensile tedesco “Motorrad”.

Sono stati proprio i lettori dell'autorevole testata teutonica a preferire la Vespa: 39.084 i voti pervenuti; il 20,4% dei lettori ha votato per la versione GTS 300 Super, la versione più sportiva della Casa.

È spinta dal motore più potente mai montato su una Vespa, un mono a quattro tempi raffreddato a liquido, capace di erogare una potenza massima di 21,5 CV a 7.500 giri e una coppia massima di 22,3 Nm a 5.000 giri. Il tutto contornato da un aspetto tipicamente sportivo, caratterizzato da elementi in tinta bicolore e da un'inedita mascherina anteriore.

Un primato consolidato, dunque, visto il medesimo risultato raggiunto anche lo scorso anno. Successo al quale si aggiunge quello di tutto il Gruppo Piaggio, grazie al terzo posto fatto registrare dal potente maxiscooter Aprilia SRV 850, con il 10,5% dei consensi.

Vespa eletta “Moto dell'Anno 2012” nella categoria Scooter

L'opinione dei lettori