News

Addio Dodge Viper!

FCA annuncia la chiusura della fabbrica di Corner Avenue

Sembra che la storia della mitica Dodge Viper si stia incamminando inesorabilmente verso la sua fine. FCA ha confermato che il prossimo 31 Agosto chiuderà definitivamente le porte della fabbrica dove viene assemblata la super car d’Oltreoceano. Il che naturalmente suppone l’uscita di scena della super sportiva nordamericana, arrivata alla sua ultima generazione.

Sembrerebbe, tra l’altro, che i numeri delle vendite non abbiano accompagnato questa terza generazione della Viper, nonostante le numerose versioni speciali. Sin dall’inizio la risposta del mercato non è stata delle migliori, con la clientela orientata verso altri prodotti più economici come la Chevrolette Corvette e la Dodge Hellcat (per la quale neanche FCA si aspettava un esito così clamoroso).

News

Dodge Charger SRT Hellcat: oltre 700 CV a meno di 50 mila euro

Il sogno americano è anche questo... una supercar accessibile a tutti

In un modo o nell’altro, insomma, con quest’ultima generazione la Dodge Viper ha visto la sua ricetta ormai superata. E tra l’altro, proprio durante questo 2017, Dodge si è ritrovata con le mani legate a causa dell’introduzione dell’obbligo di installare airbags laterali alti (a tendina, quelli che fuoriescono dai montanti), cosa che obbligherebbe FCA a ridisegnare completamente il telaio della Viper e il cui costo sarebbe ovviamente insostenibile visti i risultati delle vendite.

Dopo 3 generazioni, quindi, la Dodge Viper abbandonerà il mercato chiudendo le porte della fabbrica di Corner Avenue e ricollocando i lavoratori presso altri impianti.