News

AMG: mezzo secolo di successi e continua a crescere

Il brand sportivo della Casa tedesca punta a vendere oltre 100.000 vetture nel 2017

AMG, tre lettere in cui è scritta la storia, lunga mezzo secolo, del marchio sportivo di Mercedes. Le iniziali dei cognomi dei due fondatori del marchio (Aufrecht e Melcher), insieme all’iniziale del luogo in cui fu fondato (Großaspach), sono ora sinonimo di “Driving Performance”, la mission che da sempre è stata perseguita da quella che oggi è la punta di diamante sportiva del Gruppo Daimler.

Dal 1967 ad oggi Mercedes-AMG si è affermata come marchio sportivo di successo. Un successo consacrato non solo da auto che hanno fatto sognare e fanno sognare gli appassionati di tutto il mondo, ma anche da numerose vittorie nelle competizioni sportive.

E oggi Mercedes-AMG continua a crescere. Le quasi 100.000 vetture vendute nel 2016 (+40% di crescita) e la più grande offensiva di modelli della storia dell’azienda hanno rappresentato per AMG un inizio anno da record. Il primo trimestre del 2017 fa supporre che quest’anno verrà infranto anche il muro delle 100.000 unità.

Questa rapida crescita è stata resa possibile dal continuo sviluppo dei modelli Performance, sempre più richiesti. È stato, però, anche l’ampliamento strategico della gamma degli ultimi anni che ha permesso di conquistare nuovi target. Attualmente gli amanti di vetture sportive possono contare su un’ampia gamma di modelli della famiglia AMG GT. A tutto ciò bisogna aggiungere il successo internazionale dei modelli a otto cilindri delle Serie 63. 

AMG: mezzo secolo di successi e continua a crescere