News

Aston Martin Vulcan AMR Pro: ancora più bestiale

La Casa inglese presenta un pack di ottimizzazioni dedicato alle 24 Vulcan in circolazione

Ricordate la Aston Martin Vulcan? Impossibile dimenticarsela. La super sportiva inglese da pista (non omologata per l’uso su strada) riceve un pacchetto di ottimizzazioni elaborato dalla divisione sportiva AMR e che sarà destinato ai proprietari della Vulcan che decidessero di renderla ancora più efficace in circuito. Prima di tutto il pack AMR Pro prevede un’ottimizzazione dell’aerodinamica che, secondo la stessa Casa di Gaydon, sarebbe migliore perfino della Vantage GTE (vincitrice a Le Mans).

News

Aston Martin Vulcan: in cielo e in terra...

L'Aston Martin più potente di sempre sfila insieme allo storico caccia bombardiere della Royal Air Force

Kit aerodinamico

Le modifiche alla carrozzeria prevedono un nuovo frontale che aumenta il carico aerodinamico all’avantreno, uno splitter anteriore rivisto per migliorare la risposta dello sterzo e altri elementi in fibra di carbonio introdotto per diminuire ulteriormente il peso della Vulcan (-5 Kg). Al posteriore le novità sono ancora più radicali con protagonista un grande alettone doppio con tanto di Gurney flat da 20 mm sulla parte superiore.

Trasmissione ottimizzata

Oltre alle modifiche aerodinamiche la nuova Aston Martin Vulcan AMR Pro con motore V12 da 7.0 litri e 820 CV è stata dotata di un cambio ottimizzato con rapporti più corti, migliorando così in accelerazione e ripresa. Il pacchetto AMR Pro per le poche Aston Martin Vulcan in circolazione sarà installato dalla divisione per le personalizzazioni Q by Aston Martin con le prime consegne entro l’autunno di quest’anno. Intanto questa novità Aston Martin debutterà proprio in questi giorni al Goodwood Festival of Speed.