News

Audi: aperta al futuro

Sponsorizzato da

La tecnologia della casa tedesca apre nuovi scenari di guida, per una strada sicura e da vivere seguendo l'istinto, anche quello artificiale

Sponsorizzato da
audi 1

“È come guidare a occhi chiusi!”, dichiara chi è ormai navigato nella guida o nasce con un feeling geneticamente legato ai motori. Audi l’ha preso alla lettera e ha realizzato un sistema all’avanguardia che permette di aumentare la sicurezza alla guida.

Con il nuovo sistema Audi Intelligent Assistance hai la sensazione di avere un copilota al tuo fianco, anzi di averlo incorporato al volante: è un insieme di sistemi che aiutano e semplificano la guida e che lavorano sulla sicurezza, la comodità e il rendimento della vettura. In ogni istante non sei mai solo: in caso di distrazione interviene l’Adaptive Cruise Control che, tramite frenate e accelerazioni controllate, regola in autonomia la distanza di sicurezza, così il traffico diventa più facile da gestire. La tecnologia del Collision Avoid Assist, invece, aiuta a evitare il rischio di collisione nel traffico. E se i tuoi figli assillano per un fazzoletto o una bottiglietta d’acqua? Non ci sono problemi, alla minima defiance l’Active Lane Assist mantiene l’auto in carreggiata attraverso un sistema che attiva la vibrazione del volante nel caso l’auto stia superando la linea della corsia e corregge la traiettoria del veicolo.

 Sei un po’ diffidente verso le nuove tecnologie? Allora non perdere la sfida che Audi ha lanciato con Trust Race, una gara in cui si sono sfidati due piloti alla guida di altrettante Audi S5 con motore da 354 CV e dotate del sistema Audi Intelligent Assistant. La gara non era solo di velocità, ma anche di fiducia: un’autostrada chiusa al traffico, banchi di nebbia improvvisi, visibilità ridotta o perfino completamente assente. È proprio in questi momenti che i piloti si sono affidati alla tecnologia che la Casa dei quattro anelli ha sviluppato, utilizzando l’Active Lane Assist, capace di mantenere le auto in carreggiata senza far diminuire la velocità.

audi 2

Chi ha vinto? Chi si è fidato di più di Audi, sfidando l’alta velocità… a occhi chiusi: Mike Newman, pilota non vedente vincitore di 7 Guinness World Record e simbolo dei sogni impossibili che diventano realtà come recita il motto di Speed of Sight, la Onlus per piloti non vedenti di cui Mike è co-founder.

“Rendiamo possibile l’impossibile”: grazie ad Audi e alla sua tensione verso la tecnologia del futuro. Guarda il video della sfida su bit.ly/Audi_TrustRace e sui social ufficiali Audi.

audi 3