News

Audi: nuovi motori e allestimenti per A4, Q7 e TT

Le prime novità del 2017 per la famiglia dei Quattro Anelli arrivano per la berlina, la SUV grande e la coupé sportiva

di Redazione -

In Casa Audi le prime novità del 2017 arriveranno per la best seller della famiglia, la A4, l’ammiraglia delle Suv, la Q7, e la coupé sportiva TT.

Due nuove proposte meccaniche per la A4

La berlina, anche nella sua versione familiare A4 Avant, amplia la gamma meccanica con l’arrivo di due nuovi propulsori: il 2.0 TDI quattro da 150 CV (4,2l/100 km e 109g di CO2 per km) che da ora rappresenta la nuova motorizzazione entry level con trazione integrale quattro, e il 2.0 TFSI quattro da 252 CV. Entrambe vengono offerte in abbinamento al cambio manuale a 6 rapporti. Il sistema a trazione integrale con tecnologia ultra adotta inoltre il sistema di gestione predittiva che, ogni 10 millisecondi, analizza i dati sulla dinamica di marcia, le condizioni stradali e il comportamento di guida facendo intervenire la trazione integrale solo quando necessario e riducendo cos’, di conseguenza i consumi.

Audi Q7 Sport plus

La SUV grande dei quattro anelli (che presto sarà affiancata dalla variante sportiva Q8), aumenta le possibilità di personalizzazione introducendo in gamma una nuova variante Sport plus che riunisce l’equipaggiamento Business con optional sportivi che strizzano l’occhio alla gamma S Line. Sotto il profilo della sicurezza aggiunge il sistema di ausilio al parcheggio plus con telecamera per retromarcia posteriore, l’Audi Phone Box, l’Audi virtual cockpit, il climatizzatore automatico comfort a 4 zone e il rivestimento in Alcantara con logo S line ai sedili anteriori. L’Audi Q7 Sport Plus è disponibile con le motorizzazioni 3.0 TDI da 218 CV e 3.0 TDI 272 CV.

Audi TT 2.0 TDI quattro S tronic da 184 CV

E infine arrivano novità anche per la coupé sportiva Audi TT disponibile a partire da ora anche con la motorizzazione Diesel 2.0 TDI da 184 CV abbinata alla trazione integrale quattro e alla trasmissione automatica a doppia frizione S tronic a 6 rapporti. Con questa nuova combinazione sia la TT Coupé che la TT Roadster offrono prestazioni sportive. Con una coppia di 380 Nm, la Coupé accelera da 0 a 100 km/h in 6,7 secondi e raggiunge una velocità massima di 234 km/h, mentre la Roadster accelera da 0 a 100 km/h in 7 secondi e raggiunge una velocità massima di 230 km/h con consumi nel ciclo combinato NEDC rispettivamente di 5,2 litri e 5,4 litri ogni 100 chilometri. Per i clienti più esigenti, poi, la Audi TT è disponibile anche nella versione S line plus, caratterizzata, tra gli altri elementi, dai proiettori a LED, pacchetto S line exterior, cerchi da 19 pollici con logo RS, inserti in lacca lucida nera e pacchetto luci interne a LED.

Detroit 2017

Audi SQ5 TFSI in anteprima mondiale a Detroit

Debutta al NAIAS la versione più estrema della nuova Q5

Detroit 2017

Audi Q8 Concept, il SUV Coupè atteso nel 2018

Debutta a Detroit la vettura che anticipa il linguaggio stilistico futuro del marchio

Ti potrebbe interessare anche

Seat: 2016 anno record per Martorell

Trump, il Messico e le case automobilistiche: cosa potrebbe cambiare

Toyota e Ford insieme per mettere fine all’uso dello smartphone durante la guida

Promozioni auto gennaio 2017: le occasioni del mese

Le 10 SUV/Crossover a trazione anteriore più vendute del 2016