News

DeserTerios 2011. Scelti i partecipanti

DeserTerios

Per il secondo anno consecutivo la tenuta “I Terzi d’Ombrone”, in provincia di Grosseto, ha ospitato le selezioni per DeserTerios. Venerdì 16 settembre i partecipanti hanno raggiunto la splendida location, 600 ettari di verde delimitati dal fiume Ombrone, nel cuore della maremma toscana. 17 persone provenienti da tutta Italia, con profili professionali diversi e un’età dai 22 ai 50 anni, hanno affrontato 2 giorni di lezioni teoriche e di prove pratiche, per definire i 4 vincitori che guideranno altrettanti Terios nel primo Raid della Sardegna.

Il gruppo era composto da clienti Daihatsu Terios, lettori e lettrici di Panorama Travel, Tu Style e lettori di Men’s Health. Sabato 17 settembre le selezioni sono entrate nel vivo. Assistiti dagli istruttori della Federazione Italiana Fuoristrada, e alla presenza del management Daihatsu Italia, hanno effettuato prove di abilità individuali e a squadre. Nucleo dei test, la guida fuoristrada su due percorsi, Green Valley e Road Park, ricavati nell’intricata rete di sterrati interna alla tenuta, che si snoda per ben 50 km.

Tutti hanno affrontato il percorso con il massimo impegno, e anche chi non aveva mai guidato un Terios si è trovato immediatamente a proprio agio. Parecchia sorpresa hanno suscitato le prestazioni del SUV compatto Daihatsu, in grado di superare anche passaggi off-road impegnativi. I livelli medi dell’abilità della guida e della capacità di apprendimento, molto elevati, hanno reso molto difficili le valutazioni.

Dopo un ultimo, decisivo colloquio individuale, il verdetto della commissione tecnica ha indicato quattro vincitori: per i clienti Terios Matteo Nobili, fotografo di Firenze, per Panorama Travel Laura Savella, responsabile comunicazione e marketing di Vicenza, per Tu Style Maria Scardigli, avvocato di Empoli, e infine per Men’s Health Cristiano Leccesi, assicuratore di San Severino Marche (Macerata). Saranno loro, sabato 1 ottobre, a inaugurare il primo Raid della Sardegna Daihatsu. Un’avventura che verrà raccontata giorno dopo giorno su www.daihatsu.it.