News

Dieselgate: Volkswagen rischia 20 mld di multa in Francia

La magistratura transalpina starebbe indagando il consorzio di Wolfsburg per frode in commercio e danneggiamento della salute pubblica

di Junio Gulinelli -

Secondo quanto riportato oggi dal quotidiano Le Monde, il Gruppo tedesco Volkswagen potrebbe pagare fino a 20 miliardi di Euro di multa in Francia. La magistratura di Parigi starebbe infatti indagando il consorzio di Wolfsburg per frode in commercio e danneggiamento della salute pubblica.

A dirlo un rapporto della Dgccrf ripreso dal quotidiano francese e secondo cui la cifra sarebbe stata calcolata a partire dalla fatturazione di Volkswagen (si tratterebbe del 10%) per gli anni 2012, 2013 e 2014. Un importo, quindi, ben superiore alla sanzione che potrebbe subire Renault sotto investigazione per presunta frode sui veicoli diesel, così come anche PSA e FCA.

Nella relazione rivelata da Le Monde sembrerebbe che Volkswagen avrebbe incassato una fatturazione di 22,7 miliardi di euro nel periodo dell’ormai famoso software illegale. In totale il Gruppo tedesco avrebbe venduto 946.087 veicoli truccati dei quali 600 mila targati VW, 192mila Audi, 93mila Seat e 65mila Skoda.

Sempre secondo il quotidiano francese gli analisti avrebbero calcolato che il software del Dieselgate avrebbe fatto risparmiare a Volkswagen in media, all’anno, 1,52 miliardi di euro tra il 2012 e il 2014, visto che gli avrebbe permesso di ridurre del 35% gli investimenti nello sviluppo di un sistema legale per la limitazione delle emissioni.

Tra l’altro dall’articolo si viene a conoscenza del fatto che Volkswagen si rifiuta di fornire dettagli sul dispositivo fraudolento allegando motivazioni confidenziali. 

News

USA: il dipartimento di Giustizia cita in giudizio FCA

FCA rischierebbe fino a 4,63 miliardi di multa per un ipotetico software in grado di truccare le emissioni di NOx. Coinvolti i Diesel 3.0 del Dodge Ram 1500 e della Jeep Grand Cherokee

Ti potrebbe interessare anche

Lamborghini Huracán Performante premiata con l’Innovation Award

USA: il dipartimento di Giustizia cita in giudizio FCA

Ford: James Hackett è il nuovo Ceo

Ford: Mark Fields potrebbe lasciare

Bentley Bentayga Falcony