News

Dieselgate: sotto accusa anche il 3.0 TDI

L'EPA lancia una nuova accusa contro i V6 diesel ma da Wolfsburg arriva subito la smentita "nessun software irregolare"

di Junio Gulinelli -

Era una voce trapelata già ad inizio Dieselgate, ormai un mese fa, ma ora è stata confermata. Arriva la seconda accusa ufficiale dell’EPA nei confronti di Volkswagen.

Secondo l’agenzia per la protezione ambientale statunitense, il famoso “trucco” sulle emissioni riguarderebbe anche i motori TDI V6 da 3 litri delle Audi A6, A7, A8L, Q5, Volkswagen Touareg e Porsche Cayenne.

Incriminato anche il 3.0 TDI

Sarebbero circa 10.000 le unità identificate dall’EPA, sospettate di superare fino a nove volte i livelli massimi di emissioni consentiti.

Secondo quanto spiegato dall’agenzia nordamericana questo propulsore, così come il 2.0 TDI E189, conterrebbe un codice in grado di identificare i cicli di misurazione delle emissioni alterando i livelli di NOx per migliorare i risultati rispetto ai dati reali.

Cynthia Giles, funzionaria del’EPA ha dichiarato: “Di nuovo Volkswagen non ha rispettato gli obblighi di eseguire la legge che protegge l’aria pulita per tutti gli americani… tutte le imprese dovrebbero rispettare le stesse regole”.

Volkswagen smentisce: “nessun software irregolare”

In un breve comunicato stampa rilasciato d’urgenza, la sede centrale di Volkswagen ha reagito alle accuse formulate dall’EPA, mettendosi comunque a disposizione dell’agenzia per nuove verifiche: “L’EPA ha informato Volkswagen che i veicoli con motori V6 TDI hanno una funzione software che non è stata adeguatamente descritta nel processo di applicazione. Volkswagen AG desidera sottolineare che non è stato installato nessun software nelle unità Diesel da 3 litri per alterare i dati sulle emissioni in maniera irregolare. Volkswagen collaborerà pienamente con l’EPA per chiarire completamente questa questione.

News

Scandalo Volkswagen? Il Gruppo sotto accusa per le emissioni falsate

L'Ente Governativo statunitense EPA accusa Wolfsburg di aver installato un software "truccato" nella centralina dei quattro cilindri turbo diesel

Ti potrebbe interessare anche

Scandalo Volkswagen? Il Gruppo sotto accusa per le emissioni falsate

Dieselgate: Martin Winterkorn si dimette

Volkswagen e i motori diesel: facciamo il punto