News

Easy Ride, il servizio di mobilità robotizzato di Nissan

È stato realizzato in collaborazione con DeNA e sarà testato su strada a marzo

171205-01_embed01

L’impegno di Nissan sullo sviluppo della guida completamente autonoma passa (anche) dal nuovo brand Easy Ride, realizzato in collaborazione con DeNA Co., Ltd. Si tratta di un nuovo servizio di mobilità robotizzato a cui le due aziende stanno collaborando, per il quale è previsto un test sul campo aperto al pubblico nel distretto Minatomirai di Yokohama, nella prefettura giapponese di Kanagawa, dal 5 al 18 marzo 2018.

Easy Ride

Forti di una collaborazione iniziata già nel gennaio 2017, Nissan e DeNa mirano a unire da un lato la filosofia Nissan Intelligent Mobility, che comprende tecnologie di guida autonoma, elettrificazione dei veicoli e auto connesse, e dall’altro l’esperienza di DeNA nello sviluppo e nella gestione dei servizi di mobilità senza conducente, sfruttandone le competenze in materia di internet e intelligenza artificiale.In particolare il servizio Easy Ride si rivolge a chiunque desideri raggiungere la meta desiderata a bordo di un veicolo automatizzato. L’obiettivo è permettere ai clienti di utilizzare un’apposita applicazione per completare l’intero processo, dalla scelta della destinazione alla chiamata del veicolo, fino alla procedura di pagamento. Con Easy Ride si punta insomma a una nuova infrastruttura alternativa, a completamento delle reti di trasporto esistenti.