News

Ford: James Hackett è il nuovo Ceo

Sfiduciato dall'azienda Mark Field. Passerà ad occuparsi della supervisione di tutte le regioni straniere di Ford

Dopo I rumors partiti dai maggiori quotidiani statunitensi di questa mattina, Ford ha confermato le voci sul riassetto aziendale a partire dal numero 1 dell’Ovale Blu. Mark Fields, sfiduciato per non aver raggiunto gli obiettivi del suo mandato e per alcune discrepanze sulla strategia, sarà rimpiazzato dal responsabile di Smart Mobility, James Hackett. Ormai è ufficiale.

All’interno di questa riorganizzazione rientra anche il taglio di 1.400 impiegati amministrativi in Nordamerica e in Asia. Il successore di Fields (56 anni), Hackett (62 anni) è in Ford solo dal 2013 dove arrivò da Steelcase, firma di mobili da ufficio, per guidare la sussidiaria Smart Mobility.

Jim Farley non lascerà comunque l’azienda, passerà ad occuparsi della supervisione di tutte le regioni straniere di Ford, vendite e marketing e del brand Lincoln.

Joe Hinrichs, massimo responsabile di Ford Nordamerica, si incaricherà dello sviluppo globale dei prodotti, delle attività degli stabilimenti e della qualità e gli acquisti. 

Marcy Klevoron, vicepresidente del dipartimento di tecnologia, dell’informazione e direttore tecnico, assumerà il ruolo di Hackett come responsabile di Smart Mobility.

News

Ford: Mark Fields potrebbe lasciare

La rivista Forbes annuncia l'imminente licenziamento del Ceo dell'Ovale Blu

Ti potrebbe interessare anche

Ford: Mark Fields potrebbe lasciare

Bentley Bentayga Falcony

Lexus ‘Make Your Mark’: parte da Ibiza la partnership con Mark Ronson

BMW 114d, finanziamento agevolato e corso di guida per i neopatentati

Macron ha scelto una DS 7 Crossback