News

Ford Mustang 2018 ‘Pony Package’

Il pacchetto classico con la griglia "Pony in Corral", come sulla prima generazione

Non c’è un’auto più famosa in tutto il mondo. Dall’anno del suo lancio sul mercato, il 17 aprile del 1964, la Ford Mustang è diventata un’icona universale capace di riconfermarsi attraverso gli anni e attraverso sei generazioni. Ed è esattamente questa sua essenza classica che ha spinto l’Ovale Blu a creare la Ford Mustang 2018 Pony Package. Si tratta di un pacchetto che sfoggia il logo classico, lo stesso di 50 anni fa con la griglia “pony in corral”  che era apparsa anche sulla Mustang 50 Anniversary Edition. Ma oltre a questo tocco storico, il pacchetto “Pony” prevede cerchi in alluminio spazzolato da 19 pollici, cornice cromata per i finestrini – solo per la versione coupé – e rifiniture tra i gruppi ottici posteriori con il classico cavallo selvaggio. La nuova Ford Mustang 2018, che arriverà negli USA ad ottobre e poi sbarcherà in seguito anche in Europa, continua ad essere proposta con le due motorizzazione 2.3 EcoBoost da 317 CV e 5.0 V8 da 421 CV assieme alle quali verrà inaugurata la nuova trasmissione automatica a 10 rapporti.

Anteprime

Ford Mustang GT 2017: il restyling

Piccoli ritocchi estetici, aggiornamenti al reparto high-tech e nuovo cambio automatico a dieci rapporti per la muscle car americana