News

Lamborghini Huracán Performante premiata con l’Innovation Award

La nuova versione pronto pista della baby Lambo si aggiudica il riconoscimento della rivista inglese Autocar

La nuova Lamborghini Huracán Performante, versione ancora più radicale e pronto pista della entry level di Sant’Agata Bolognese, si è aggiudicata l’Innovation Award, premio all’innovazione conferito dal magazine inglese Autocar. La cerimonia di premiazione si è svolta presso il circuito di Silverstone, nei giorni del lancio dinamico internazionale della nuova supersportiva Lamborghini. A ritirare il premio è stato Maurizio Reggiani, Membro del Board per la Ricerca e Sviluppo di Automobili Lamborghini.

“Con il sistema di aerodinamica attiva la Huracán Performante mette in risalto un’innovazione straordinaria” commenta Mark Tisshaw, Direttore di Autocar. “Il riconoscimento premia la tecnologia che più ci ha impressionato nell’arco dell’ultimo anno, tale da rappresentare uno spartiacque nel campo dell’automotive. Avendo appena guidato la vettura durante il lancio, siamo stati testimoni delle sue prestazioni eccezionali. Il nuovo sistema di aerodinamica attiva porta il suo dinamismo di guida ad un livello superiore.”

Siamo molto orgogliosi di ricevere questo riconoscimento da parte di un’autorevole rivista automotive inglese” ha detto Maurizio Reggiani. “Le potenzialità della Huracán Performante sono confermate dal record per auto di serie realizzato sul circuito tedesco del Nürburgring Nordschleife. Questo premio si aggiunge ai risultati straordinari già raggiunti dalla Performante grazie al sistema ALA (Aerodinamica Lamborghini Attiva) e conferma il talento del nostro team di Ricerca e Sviluppo.” 

Lamborghini Huracán Performante premiata con l'Innovation Award

Ginevra 2017: le foto dagli stand

Lamborghini al Salone di Ginevra: debutta la Huracan Performante

La sorella cattiva della Huracan. Look più aggressivo, 30 CV in più e aerodinamica attiva

Ti potrebbe interessare anche

USA: il dipartimento di Giustizia cita in giudizio FCA

Ford: James Hackett è il nuovo Ceo

Ford: Mark Fields potrebbe lasciare

Bentley Bentayga Falcony

Lexus ‘Make Your Mark’: parte da Ibiza la partnership con Mark Ronson