News

Lexus GS 450h: partita la produzione in Giappone, in Europa ariva in estate

Lexus GS 450h - Il profilo

Arriverà sul mercato in Europa la prossima estate,  parliamo della “perla” della gamma GS di Casa Lexus, la berlina Premium ibrida GS 450h di cui è iniziata in questi giorni la produzione presso lo stabilimento di Tahara, nella prefettura giapponese di Aichi.

Ibrida a trazione posteriore

Si tratta do un’auto di alta gamma, dallo stile, appunto, Premium, caratterizzata da un alto livello di comfort, alta efficienza in termini di consumi e prestazioni di livello. Il suo biglietto da visita che la rappresenta al meglio è l’evoluto sistema ibrido (full Hybrid) Lexus Hybrid Drive con motore anteriore e trazione posteriore.

Una bella manciata di cavalli a disposizione

Il propulsore termico è un potente V6 da 3,5 litri e 290 CV di potenza a ciclo Atkinson e a iniezione diretta D-4S , abbinato ad un motore elettrico a magnete permanente e raffreddamento idraulico. Questa accoppiata garantisce alla Lexus GS-450h una potenza totale di ben 345 CV.

Prestazioni di alto livello… con bassi consumi

Per scattare da 0 a 100 km/h ci impiega 5,9 secondi e può raggiungere una velocità massima di 250 km/h. I consumi si attestano sui 5,9 litri/100 km con emissioni di CO2 pari a 137g/km; dati molto positivi considerata la mole e le elevate prestazioni di questa berlina Premium. In modalità elettrica al 100% riesce a percorrere fino a 10 km e raggiungere la velocità masima di 60 km/h.

Il sistema LDH, guida agile e precisa

Ultima caratteristica da citare è la possibilità di montare il sistema LDH, ovvero le quattro ruote sterzanti attive, che migliora, esaltandole, la precisione  di guida e l’agilità. Questo sistema comprende le Sospensioni Attive Variabili AVS, la Sterzata Posteriore Dinamica DRS, lo Sterzo ad Azione Variabile VGRS e la Gestione Integrata delle Dinamiche del Veicolo VDIM.