News

Mazda CX-8: le prime foto

La SUV a sette posti di Hiroshima arriverà in giappone alla fine del 2017

Il Giappone sarà il primo paese dove arriverà sul mercato la nuova Mazda CX-8 (in concessionaria a partire dalla fine del 2017). Per il momento non è stato confermato ufficialmente se la nuova SUV nipponica sbarcherà anche su altri mercati, nonostante tutto tutto faccia pensare che la vedremo circolare anche su altre strade del mondo visto il trend positivo e inarrestabile del segmento delle sport utility.

Il principale segno di riconoscimento della nuova Mazda CX-8 si trova al suo interno con un abitacolo configurabile, a seconda delle versioni, a sei o sette posti distribuiti sulle tre file di sedili (nella configurazione 2+2+2 per la sei posti e 2+3+2 sulla sette posti). Tra i dettagli tecnici confermati per la Mazda CX-8 ci sono prima di tutto le dimensioni: è lunga 4,90 metri (+35 cm rispetto alla CX-5), larga 1,84 metri e alta 1,73 metri, mentre la distanza tra gli assi è di 2,93 metri.

A livello meccanico l’unico motore confermato al momento per la Mazda CX-8 è il turbodiesel 2.2 Skyactiv-D abbinabile al cambio automatico Skyactiv-Drive a sei rapporti. Dal punto di vista estetico, stando alle prime immagini rilasciate, la nuova CX-8 attinge al repertorio stilistico della sorella minore CX-5, soprattutto per quanto riguarda la forma del cofano e le linee aerodinamiche chiaramente ispirate al linguaggio stilistico KODO-Soul of Motion che ormai caratterizza tutti i modelli della famiglia giapponese.