News

Pagani Zonda Fantasma EVO: una storia speciale…

Una versione unica rinata dalle ceneri di una vecchia Zonda F del 2005 andata distrutta

Poche tra le auto attualmente in produzione risvegliano così tanta passione come la prima brutale supersportiva di Orazio Pagani, la Zonda, nata nel 1999. A distanza di 18 anni ci sono ancora nostalgici clienti che la richiedono, nonostante sia stata sostituita già da tempo dalla nuova Pagani Huayra.

Una reincarnazione della prima Zonda F del 2005 con guida a destra

Fatto sta che l’ultima versione presentata della Honda si chiama “Fantasma Evo” ed è stata realizzata apposta per un amico della marca. E tra l’altro la storia di questo pezzo unico la rende ancora più speciale.

La base è infatti una Zonda F del 2005, la prima prodotta con il volante a destra. Nel 2012 questa vettura fu protagonista di un terribile incidente dove venne distrutta quasi completamente. Ciò che ne restava fu inviato indietro alla fabbrica di Pagani e lì, cinque anni dopo, è stata riportata a nuova vita e rinominata Fantasma EVO.

Tra le caratteristiche che la rendono unica troviamo la carrozzeria completamente realizzata in fibra di carbonio in color rosso scuro e nuovi elementi aerodinamici. Sotto il cofano pulsa il glorioso V12 da 7.3 litri di origine AMG con 760 CV di potenza e 730 Nm di coppia massima.