News

Il pedale dell’acceleratore attivo di Bosch

Una lieve vibrazione comunica ai guidatori quando oltrepassano il tocco delicato dal piede pesante

Bosch

Per risparmiare carburante, tra le altre cose, bisogna fare attenzione a non andare troppo giù con il pedale dell’acceleratore.

Tuttavia può capitare che non sempre si riesce ad avere la percezione di come si sta guidando e per questo Bosch ha sviluppato un ausilio tecnico specifico: un pedale dell’acceleratore attivo. 

Di che si tratta

Una lieve vibrazione comunica ai guidatori quando oltrepassano il tocco delicato dal piede pesante. Abbinato al sistema di navigazione o a una videocamera che riconosce i cartelli stradali, l’innovativo pedale dell’acceleratore di Bosch offre ai guidatori un segnale di avvertimento se, per esempio, si stanno avvicinando a una curva pericolosa a velocità troppo elevata.

I guidatori di veicoli dotati del pedale dell’acceleratore attivo impareranno ad avere un piede leggerissimo sull’acceleratore. Il pedale attivo permetterà loro di ridurre sino al 7% il consumo di carburante con un conseguente calo anche delle emissioni di CO2.

Ad oggi l’unica indicazione a disposizione dei guidatori per cambiare marcia è sotto forma di piccole frecce sul cruscotto per i guidatori. In questo ambito il pedale dell’acceleratore attivo può fornire un’indicazione più efficace del momento migliore in cui cambiare marcia.

 

Ha anche una funzione per la sicurezza

Tuttavia il risparmio di carburante non è l’unico vantaggio offerto dal pedale dell’acceleratore attivo. Questa tecnologia può anche contribuire a rendere le auto più sicure.

La maggiore sicurezza è legata alla possibilità di connettere questo componente innovativo a una serie intera di sistemi di assistenza. Se collegato ai sistemi di avviso anti-tamponamento, per esempio, il sistema può creare un segnale di vibrazione che avverte i guidatori di non accelerare ulteriormente.

Una semplice variazione delle impostazioni del software è tutto ciò che occorre per adattare tipo e forza del feedback aptico alle specifiche dei produttori di auto. Il pedale dell’acceleratore è collegato online: segnala i guidatori che si trovano in contromano o di possibili ingorghi sulla strada da percorrere

Ginevra 2016: le foto dagli stand

Lotus, a Ginevra Evora 410 e non solo

Tre novità assolute svelate in occasione della kermesse ginevrina 

Ginevra 2016: le foto dagli stand

Jeep al Salone di Ginevra 2016

Tante versioni speciali per festeggiare un compleanno importante (75 anni)

Ginevra 2016: le foto dagli stand

McLaren 570GT al Salone di Ginevra 2016

La supercar più comoda della Casa britannica