News

Renault Sandero R.S. 2.0: la versione pepata per il Sudamerica

Arriverà sui mercati dell'America latina a partire dal 2016 con il 2,0 litri da 145 CV e l'assetto firmato Renault Sport

di Junio Gulinelli -

Se ne parlava già da tempo, ieri sera Renault con un comunicato stampa ha presentato la nuova Sandero R.S 2.0, versione sportiva della piccola segmento B qui da noi commercializzata sotto il marchio Dacia.

La prima Rernault prodotta fuori dall’Europa

Arriverà sul mercato all’inizio del 2016 ma verrà commercializzata, come Renault, soltanto nei paesi del Sudamerica come Brasile e Argentina.

La Sandero R.S. Sarà la prima Renault ad essere prodotta fuori dall’Europa e sotto il cofano nasconde un motore 2.0 a benzina da 147 CV abbinato ad una trasmissione manuale a sei marce. Questa piccola sportiva da 1.200 Kg sarà dotata di sistema ESP con modalità sportiva e avrà sospensioni, sterzo e impianto frenante realizzati da Renault Sport.

Abitacolo in stile racing

La Renault Sandero R.S. Sfoggia una carrozzeria e un’estetica dall’aspetto sportivo grazie alle sospensioni ribassate, dettagli specifici come le luci a LED, doppi terminali di scarico, diffusore posteriore e adesivi R.S.. Dentro troviamo invece la pedaliera in alluminio, volante con logo R.S. E dettagli in rosso e bianco.

La Renault Sandero R.S. Apre una nuova era in cui i nuovi prodotti Renault sono disegnati e fabbricati in America Latina per i latinoamericani. Il modello combina passione e piacere di guida così come li vede Renault Sport. Offre un’esperienza di guida eccitante e un ambiente sportivo”, ha dichiarato Olivier Murguet, direttore commerciale di Renault per l’America latina.

Anteprime

Sandero R.S.: la versione "arrabbiata"

La Casa francese rilascia un voideo della segmento B "pepata"...

Ti potrebbe interessare anche

Dacia Sandero: quasi suv in saldo

Dalla Nova alla Sandero, la storia delle piccole Dacia

Dacia Sandero: sempre low cost ma con un look meno povero

Dacia Sandero Stepway