News

Subaru WRX STI Type RA: attacco al Nurburgring

Una serie limitata per gli USA, ma proverà a battere il record delle berline a 4 porte all'Inferno Verde

di Junio Gulinelli -
18my-sti-ra-1496866757

La firma giapponese ha presentato negli Stati Uniti la nuova Subaru WRX STI Type RA. Si tratta della versione da strada della WRX STI Type RA NBR Special, un’elaborazione radicale della sportiva nipponica con cui la prossima estate Subaru proverà a battere il record sul giro al Nurburgring per berline a 4 porte (la sigla RA, non a caso, sta per “Record Attempt”).

Ne saranno prodotte soltanto 500 unità, tutte per il mercato d’Oltreoceano dove arriveranno con un peso ridotto, un motore più potente e miglioramenti alle sospensioni e all’aerodinamica.

Appendici aerodinamiche in carbonio

Il tetto e il grosso alettone posteriore sono ad esempio realizzati in fibra di carbonio e alla riduzione di peso contribuiscono anche i cerchi forgiati da 19 pollici firmati BBS gommati con pneumatici Yokohama Advan Sports da 245/35 R 19.

Upgrade meccanico

A livello meccanico il motore 2.5 boxer turboalimentato ha subito un upgrade da 314 CV totali grazie alla riprogrammazione della ECU e a un nuovo sistema di scarico. Ma non solo.

Chassis rivisto

Per garantire più affidabilità a questa unità meccanica sono stati sostituiti i pistoni mentre i rapporti della trasmissione sono stati rivisti. Passando al telaio, le sospensioni sono state modificate con l’introduzione di ammortizzatori Bilstein, il controllo della stabilità è stato tarato in maniera specifica e l’impianto frenante conta su dischi perforati e pinze Brembo.

Le prime unità della Subaru WRX STI Type RA arriveranno nelle concessionarie statunitensi all’inizio del 2018.