Novità

Volvo: Polestar diventa indipendente e produrrà elettriche ad alte prestazioni

Thomas Ingfenlath sarà il CEO della nuova Polestar. Le versioni performanti di Volvo continueranno ad arrivare dalla divisione Polestar Engineered

Polestar

Sotto la proprietà cinese di Geely il marchio scandinavo Volvo sta cambiando profondamente. Il prossimo grande passo riguarderà il marchio Polestar, acquistato da Volvo nel 2015 e che attualmente si dedica all’elaborazione dei modelli ad alte prestazioni della firma svedese.

Da ora in avanti questa divisione diventerà infatti un brand indipendente all’interno del Gruppo e si occuperà dello sviluppo e della produzione di auto elettriche sportive che andranno a rivaleggiare direttamente con il colosso Tesla (che proprio nei mercati Nordeuropei ha una delle sue più grandi roccaforti commerciali).

Thomas Ingfenlath, che fino ad ora era Vicepresidente del Design Volvo, sarà il CEO della nuova Polestar e Hakan Samuelsson, presidente di Volvo Cars, ha specificato che questa nuova Polestar sarà un marchio ben differenziato all’interno di Volvo.

Ovviamente Polestar continuerà a sfruttare la tecnologia e l’ingegneria di Volvo Cars e Volvo continuerà a ricevere il know-how di Polestar, oltre ai suoi pacchetti performanti che arriveranno dalla sottomarca Polestar Engineered. Per ora non sono state rilasciate altre informazioni su questa operazione ma Volvo invita ad attendere il prossimo autunno per saperne di più.