Auto Sportive

Auto sportive usate – Aston Martin Vantage

Fascino british, 400 CV e un prezzo da berlina tedesca diesel

di Francesco Neri -

Il mondo delle sportive usate è vasto e variegato. In Italia, poi, a causa del superbollo, si trovano auto da sogno al prezzo di berline tedesche turbodiesel: l’Aston Martin V8 Vantage è una di queste. Nata nel 2005 come “entry level” della gamma Aston Martin, la Vantage colpì tutti per la sua linea tesa e per la sua compattezza. A guardarla, oggi, non sembra sentire per niente il peso degli anni. È lunga 4,4 metri, ha 2 posti secchi, e soprattutto nasconde un motore V8 4,3 litri che suona come un caccia della seconda guerra mondiale.

LA COLONNA SONORA

Il suono old school del suo otto cilindri è uno dei motivi per cui l’amiamo di più. Deriva direttamente dal 4,2 litri Jaguar e produce 385 CV a 7000 giri/min e 410 Nm a 5000 giri/min,
Abbastanza per lanciarla da 0 a 100 km/h in 5,0 secondi fino alla velocità massima di 280 km/h.
Nonostante le cifre interessanti l’accelerazione non è delle più impressionanti e quando si pesta sull’acceleratore si ha la sensazione che manchino un po’ di CV all’appello.
Nel 2008 il motore è stato aggiornato ed è stata introdotta una versione 4,7 litri da 426 CV e 470 Nm a 5750 giri/min. L’aumento di cilindrata ha donato nuova vita al motore e una spinta più appropriata alla meravigliosa colonna sonora.

Da guidare invece la Vantage è “maschia” e genuina. Il telaio infonde fiducia e tra le curve l’auto si muove agile e composta. Il passo corto e la trazione posteriore la rendono molto più divertente delle sue sorelle maggiori tra le curve, e anche quando si spinge risulta facile e amichevole.

Ma soprattutto è un bel posto in cui stare. L’abitacolo è ricoperto di pelle di ottima qualità ed è ricco di dettagli sportivi e originali.

PIÙ GROSSO

Nel 2008 gli ingegneri Aston Martin hanno pensato bene di trapiantare il V12 della DBS nella Vantage, partorendo la Aston Martin V12 Vantage. Il glorioso 6,0 litri da 517 CV e 570 N m di coppia trasforma la piccola inglese in una creatura del Dr.Frankestein: 305 km/h di velocità massima e uno 0 a 100 km/h in 4,2 secondi. Questi esemplari sono piuttosto rari e non proprio a buon mercato, meglio guardare le versioni V8…

TRA I 40 E I 50.000 EURO

Arriviamo ai prezzi. L’Aston Martin V8 Vantage si trova sul mercato dell’usato a partire da 40.000 euro. Gli esemplari migliori e con meno Km si aggirano attorno ai 50.000 euro, ma c’è davvero una vasta scelta. Se per voi il superbollo non è un problema e cercate un’auto che fa ancora la sua maestosa figura, l’Aston V8 Vantage è una delle migliori scelte che potreste fare. Occhio però all’affidabilità.